Parte dalla Liguria il Circuito Marina Yachting con “Il Mare ci Unisce”

Non perdete l’occasione per fare un salto tra Camogli e Recco dall’1 al 3 giugno: respirerete la vela di una volta!

27 maggio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Sulla scia del successo della prima edizione, parte il secondo appuntamento con il CIRCUITO MARINA YACHTING – AYDE. L’edizione 2012 del percorso fra i mari italiani  è ancora più ricca di tappe, tutte da scoprire. Si salpa a giugno e si naviga fino a ottobre: il sodalizio fra Marina Yachting, brand storicamente legato al mare, e AYDE (Associazione Yacht & Derive d’Epoca) si rafforza con un programma appassionante ed esclusivo.

 

Dieci tappe in dieci scenari italiani che evocano al contempo la bellezza della natura e la storia della nostra straordinaria tradizione nautica. Dai mari fino al lago di Como, le barche a vela sono i vessilli di una filosofia antica eppure sempre attuale: l’eleganza del navigare. Scafi storici, storie uniche di equipaggi leggendari, armatori appassionati, i circoli e gli yacht club più blasonati, depositari dell’autentica cultura marinara.

 

Giunto alla quarta edizione, e nell’ambito del Circuito Marina Yachting, Il Mare Ci Unisce  si lega quest’anno alla contemporanea Millevele organizzata a Genova dallo Yacht Club Italiano e si svolgerà – come da tradizione del Palio – a Camogli e a Recco, affacciate sul Golfo Paradiso.

 

Vi parteciperanno numerosi gozzi a vela, le derive d’epoca, i coastal rowing provenienti da 20 Paesi, i leudi “Nuovo Aiuto di Dio”, “Zigoela” e “Agostina” appena restaurato, la goletta a gabbiole Pandora, la scialuppa settecentesca Atlantic Challenge “Creuza de Mä”, il brigantino goletta americano “Spirit of Chemainus” e il “Dragun” emblema e ambasciatore variopinto della marineria camoglina.

 

Tutte queste magnifiche barche con la loro storia e la loro bellezza, percepibile da tutti e non solo dagli appassionati di vela, approderanno nel porto di Camogli per creare una scenografia ideale e degna della “Città dei Mille Velieri”. Ma non solo: le barche e gli equipaggi animeranno e veleggeranno nel Golfo Paradiso sfidandosi in un vero e proprio Palio in occasione dell’apertura della stagione estiva e della Festa della Repubblica Italiana. Il 13° Challenge Trofeo Niccolò Dodero 2012 sarà come sempre parte integrante e attesa delle manifestazioni sportive del Palio.

 

Unicef partecipa all’evento come partner, condividendo lo spirito solidale della manifestazione e per raccogliere adesioni alla campagna “Vogliamo Zero” contro le malattie killer dei bambini. I bastimenti all’ingresso nel porto di Camogli avranno l’onore di battere la bandiera Unicef e al termine del palio isseranno a bordo un carico destinato ai Paesi del Corno d’Africa per l’emergenza umanitaria. Il Mare Ci Unisce unirà così le sponde del Mediterraneo per contribuire alla salvezza delle vite più giovani e a rischio del continente più antico e dimenticato.

 

La manifestazione avrà inizio Venerdì 1 giugno alle ore 21.00 in Piazzetta Colombo.

 

(fonte immagine velelatine.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione