Pegaso in fiamme, l'imbarcazione è totalmente distrutta

Un incendio doloso ha bruciato l'unità dell'imprenditore Massimo Virgili e dell'avvocato Micucci. Era ormeggiata al Marina Dorica di Ancona

10 Giugno 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Rogo imbarcazione PegasoL’imbarcazione Pegaso, di proprietà dell’imprenditore Massimo Virgili e dell’avvocato Micucci, è andata completamente distrutta a causa di un incendio scoppiato a bordo.
Pegaso, unità a vela in legno di 18 metri, è stata invasa dalle fiamme quando uno dei proprietari, l’avvocato Minucci, era ancora a bordo con la moglie e con una coppia di amici.
Durante le operazioni di spegnimento, due vigili del fuoco si sono sentiti male per un colpo di calore e sono stati trasportati all’ospedale di Torrette, per loro è stata stilata una prognosi di 3 giorni.

 

Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stata una disattenzione della coppia a determinare il violento incendio. I coniugi infatti avrebbero deciso di preparare il pranzo, cucinando del pesce alla griglia. Qualcosa non è andato per il verso giusto, forse dell’olio bollente è caduto sul ponte, e nel giro di pochi secondi l’imbarcazione è stata avvolta dalle fiamme.
Un’altra ipotesi presa in considerazione sarebbe quella di un cortocircuito del frigorifero, i danni sono irreparabili, fortunatamente l’incendio è rimasto circoscritto.

 

L’imbarcazione era ormeggiata al molo nord della Marina Dorica di Ancona. Questo presidio è il punto di partenza ideale per esplorare la Riviera del Conero. Conta 1280 posti barca in acqua e 258 posti a terra, è fornito di travel lift, di 3 gru, 4 scivoli, e di una stazione per il rifornimento del carburante.
All’esterno della struttura numerosi i bar e i ristoranti, come pure i negozi specializzati nella nautica.

 

[nggallery id=458]

 

Foto de “Il Resto del Carlino”.

http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/marina-dorica-imbarcazione-fiamme-porto-turistico-

Paolo Bellosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione