Portofino al terzo posto nella classifica dei porti più cari

13 maggio 2010 | di Redazione Liguria Nautica

portofino-rolex-trophyPossedere un grande yacht, si sa, è roba da ricchi. Sono tanti i costi che comporta una mega-imbarcazione: oltre all’acquisto, bisogna tenere conto della manutenzione e dell’ormeggio. Proprio in relazione a quest’ultima voce di spesa, Wealth Bulletin, Superyachts.com e Floating Life hanno pubblicato la classifica dei porti turistici più costosi del mondo, dove spiccano le località italiane. Sul gradino più basso del podio, in ordine di prezzi, troviamo la nostra vecchia, cara (soprattutto cara) Portofino, dove tenere ormeggiato il proprio yacht nei sei esclusivi posti barca disponibili, ha un prezzo di circa 2350 euro al giorno. In seconda posizione Porto Cervo (2500 euro al giorno), mentre tenere la barca a Capri può arrivare a costare 2900 euro giornalieri.

Eugenio Ruocco

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione