Portosole, ecco Ecstasea, il mega yacht appartenuto ad Abramovich. Le foto

Da qualche giorno ormeggiato a Portosole il megayacht di 85,95 metri Ecstasea, fino al 2009 di proprietà del magnate russo Abramovich. Le foto

16 Novembre 2011 | di Redazione Liguria Nautica

Il megayacht “Ecstasea” è ormeggiato da un paio di giorni a Portosole di Sanremo: la barca, lunga oltre 85 metri, è in grado di raggiungere velocità impensabili per un “mostro” di simile stazza grazie ad una speciale turbina a gas (la LM2500 della General Electric). Ma non è questo, giornalisticamente parlando, il punto più importante: “Ecstasea”, fino al 2009, era di proprietà del magnate russo Roman Abramovich, signore del petrolio e patron del Chelsea, che poi lo ha ceduto a un ignoto sceicco degli Emirati Arabi Uniti per la modica cifra di 200 milioni di dollari.

 

“Ecstasea” è costruito con crismi di ispirazione asiatica, con mobilia interna di bambù. Ora è stato trasformato in charter di lusso: il pavimento è in marmo puro, e a bordo si trovano monumenti al luxury quali sauna, discoteca e bagno turco salutare per gli ospiti.

 

Costruito nel 2004, “Ecstasea” è lo yacht più grande mai uscito dai cantieri olandesi Feadship

 

e.r.

 

Foto tratte da www.sanremonews.it

[nggallery id=52]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. giulio calza ha detto:

    Penso che la nautica, oggi in grande crisi , potrebbe avere un aiuto anche dalla stampa e dai siti
    specialixxati come il Vs. se tralasciasse le notizie riguardanti i casi Abramovich con i valori e i
    costi relativi ma diffondesse più notizie riguardanti il turismo nautico fatto da piccole barche e bassicosti, in questo modo si potrebbero attirare nuovi veri appassionati!

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione