Quando l’orca diventa killer, le prede: una balena e il suo cucciolo, VIDEO

Un gruppo di turisti ha filmato al largo della California l’attacco mortale di un gruppo di orche a una balena e il suo cucciolo, la caccia sembra sia durata oltre due ore

28 Aprile 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Al largo della costa californiana, nella baia di Monterey, un branco di circa venti orche ha attaccato e ucciso una balena grigia femmina con il suo piccolo.

 

La natura si è mostrata in tutta la sua crudeltà davanti agli occhi increduli di un gruppo di turisti che ha ripreso la scena: i predatori hanno circondato la piccola famiglia scatenando la furia della madre a protezione del cucciolo, ma senza esito positivo.

«La caccia è durata circa due ore – ha raccontato un testimone – Il branco si è avvicinato ai due mammiferi e li ha separati, nonostante la strenua difesa della mamma e il riparo del piccolo sul suo dorso».

 

Gli attacchi delle orche sono considerati una fase naturale della vita marina lungo le coste dell’Oceano Pacifico

 

IL VIDEO DELL’ATTACCO DELLE ORCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. FRANCODETTOSAMURAI ha detto:

    DUE OSSERVAZIONI:
    LA PRIMA, TUTTO DIVENTA “SPETTACOLO”, UN BARCONE STRACARICO DI
    PERSONE CHE AVREBBE POTUTO ESSERE INVESTITO DALLA BALENA FERITA,IN CERCA DI SCAMPO, CON PROVABILE AFFONDAMENTO DEL MEDESIMO!!
    LA SECONDA, IL VIDEO DEV,ESSERE AFFRONTATO CON PASTICCHE X IL MAL DI MARE, ERA AL LIMITE DELLA VISIONE E INOLTRE LA NATURA NON E’ CRUDELE, COME ASSERITO DAL GIORNALISTA, SONO VENTI ORCHE AFFAMATE CHE CON MOLTO DISPENDIO ENERGETICO DEVONO FARE A PEZZI LE LINGUE DEI CETACEI, TALLONE DI ACHILLE, PER PROVOCARE EMORRAGIA E MORTE.
    LA CRUDELTA’ E’ QUELLA DI TUTTI COLORO CHE CACCIANO LE BALENE COME I jAPAN CHE NON HANNO IMPELLENTI BISOGNI ALIMENTARI.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione