Regate Pirelli, giorno 1: l’importanza dell’“X-Factor”

Primo giorno di gare nell’ambito delle Regate Pirelli - Coppa Carlo Negri: una bella prova di 22 miglia per le 83 barche al via (20 in meno rispetto all’anno scorso). Nel gruppo B, per vincere ci vuole un X!!!

28 aprile 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Sono iniziate quest’oggi a Santa Margherita Ligure le Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri, fiore all’occhiello nel calendario agonistico dello Yacht Club Italiano, con la collaborazione del locale CV Santa. “Solo” 83 le barche al via (il “solo” è tra virgolette perché si tratta comunque di numeri importanti, ma lo scorso anno alla partenza c’erano 102 scafi), complice la crisi: i gruppi A e B, che quest’anno regatano esclusivamente con il sistema IRC, rimangono affollati (30 barche il gruppo A, 48 la divisione B, quella riservata agli scafi più piccoli), ma i Maxi, la cui movimentazione richiede costi decisamente superiori, sono solo in 5. Una curiosità: nel gruppo B, c’è stato un dominio totale degli scafi prodotti dalla danese X-Yachts, con tre X-35 a comporre il podio virtuale, un X-362 in quarta posizione e un altro X-35 allo scalino numero 5!

 

All’inizio della mattinata, sembrava la solita storia: cielo coperto, vento scarso e instabile, proprio quelle condizioni che fanno sì che il Tigullio sia affettuosamente chiamato da marinai e non, “Golfo dei Nesci”. E invece il rischio bonaccia è stato esorcizzato da un bello scirocchetto di 10 nodi, con punte registrate anche a 18. Il Comitato di Regata ha potuto dare il colpo di cannone alle 12.50, per una prova molto tecnica di ben 22 miglia, con boe davanti a Bogliasco e Portofino. Di seguito riportiamo i primi tre di ogni raggruppamento nella odierna prova.

 

CLASSIFICHE PROVVISORIE

Gruppo O

1) Itacentodue (FY 61), Adriano Calvini

2) Good Job Guys (Wally 60 mod.), Enrico Gorziglia

3) Vertical Smile (Swan 60), Peter Lebrandt

 

Gruppo A

1) Voloira IV (Swan 42), F.lli Zucchi

2) Swanted (Swan 45), Stefano Piccolo Pretelli

3) Bombarda (TP 52), Stefano Pozzi

 

Gruppo B

1) Giochelotta (X-35), Francesco Conte

2) Readyxsea (X-35), Roberto Gradnik

3) Ave Maria (X-35), Maria Balbo Marsaglia

 

Gli Extreme 40 – Primo giorno di regata anche per i quattro Extreme 40 impegnati nella Extreme 40 Pirelli Regatta. Il vento regolare tra gli 8 e i 12 nodi ha reso possibile disputare cinque prove svoltesi su un percorso a bastone posato davanti a Santa Margherita Ligure, ben visibile da terra. In testa alla generale gli italiani di “Team Italy powered by Stig” (Tommaso Chieffi alla tattica), seguiti dagli svizzeri di “Team Tilt” (con Francesco de Angelis alla tattica), dai francesi di “Next World Energy” (tattico Bruno Peyron) e dai danesi di “Team Trifork” (conTorben Grael alla tattica).

 

 

(E.R.)

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Al via la Coppa Carlo Negri

  • 3 aprile 2014

Sono 62 le barche iscritte alla Coppa Carlo Negri, challenge perpetuo istituito nel 1945 da Beppe Croce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione