Il mega yacht "Reverie" ormeggiato a Genova, le foto

Con i suoi 70 metri di lunghezza e 7 ponti, è uno dei più grandi yacht costruiti in Italia. Le foto di Liguria Nautica

20 febbraio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

In questi giorni a Genova, presso la Marina Molo Vecchio, si può ammirare il “Reverie”, enorme gioiello del mare targato Benetti. Figlio dei cosiddetti “tempi d’oro della nautica”, è uno degli yacht custom più grandi mai costruiti in Italia (e 65° nel mondo per lunghezza), con i suoi 70,1 metri di lunghezza (229 piedi). Sfornato dal cantiere viareggino nel 2000, fu commissionato dal tycoon norvegese Kiel Inge Røkke, al comando dell’azienda Akers Solution e uno dei soci di maggioranza del Wimbledon Football Club (una curiosità: nel 2005 Røkke è stato giudicato colpevole di corruzione e di acquisto di patente nautica illegale e si è fatto 25 giorni di galera), che lo ha poi ceduto alla società di charter americana che tuttora lo gestisce (una settimana a bordo del “Reverie” vi costa 550 mila euro). Adesso è in vendita per la modica cifra di 75 milioni di dollari.

 

Gli esterni – Progettati da Stefano Natucci, architetto specializzato in design di mega yacht, sono stati realizzati in gran parte utilizzando alluminio. Si contano 7 ponti: quello scoperto, in alto, è ideato in modo tale da ospitare, oltre alla “canonica” piscina e al bar, uno spiazzo adatto all’atterraggio di elicotteri. Le linee sono eleganti, in puro stile Benetti.

 

Gli interni – Un’imbarcazione dotata di 7 ponti presuppone la presenza di un ascensore, in grado di ospitare 4 persone. Gli interni sono frutto della matita del designer inglese John Munford, nel settore dal 1978: Munford, nella realizzazione dei layout, si è ispirato allo stile anglo-imperiale. Legni pregiati, come noce e mogano scuro, dialogano con pilastri e colonne (con tanto di capitelli caratterizzati da decorazioni floreali) di prezioso marmo. Alcune sale presentano addirittura delle volte affrescate e le cabine sono 10 (con 20 posti letto riservati agli ospiti, mentre i membri dell’equipaggio invece possono arrivare fino a 29!).

 

Scheda tecnica – Lungo 70,1 metri, con lo scafo in acciaio, il “Reviere” ha un baglio massimo di 12,5 metri, e un pescaggio – tutto sommato ridotto – di 3,14 metri. È sospinto da due motori Caterpillar da 2.000 hp, ed è in grado di raggiungere la velocità di 16 nodi. La velocità di crociera è compresa tra i 12 e i 14 nodi, e grazie ai serbatoi che contengono 185 mila litri di carburante, ha un’autonomia di 5.200 miglia.

 

Eugenio Ruocco

 

Fotogallery di Liguria Nautica riproducibile previa citazione della fonte con link attivo

[nggallery id=81]

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Serene, orgoglio ligure, premiato al World Superyacht Awards. FOTO

  • 9 maggio 2012

Il megayacht di 134 metri Serene, realizzato nello stabilimento Fincantieri di Muggiano, è stato riconosciuto come la migliore imbarcazione del 2011 nella categoria riservata agli yacht con un dislocamento maggiore di 3000 tonnellate. Le foto

Eventi e fiere

Perini Navi, le foto del nuovo sloop 60 metri C.2218

  • 27 marzo 2012

Lo scafo del nuovo sloop 60 metri C.2218 è stato ribaltato nei cantieri Perini di Istanbul: alla fine dell'anno partirà per Viareggio e nel 2014 sarà pronto al varo. Le foto e la scheda tecnica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione