Ritrovato il relitto della nave da guerra Musashi. VIDEO

L'unità bellica giapponese, risalente alla seconda guerra mondiale, è stata ritrovata dal filantropo Paul Allen al largo delle coste delle Filippine

11 Marzo 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Relitto bellico giapponesePaul Allen ha finalmente scoperto il relitto della nave giapponese Musashi, una delle più grandi unità da guerra mai costruite. La ricerca è durata 8 anni, lo scorso 2 marzo il filantropo miliardario ha dato la notizia del ritrovamento del relitto giappoese a mille metri di profondità al largo delle coste delle Filippine, operazione avvenuta a bordo di Octopus, superyacht di 126 metri.

 

Allen, a testionianza del ritrovamento, ha realizzato un filmato in cui ci mostra alcuni dettagli del relitto. Kazushige Todaka, direttore del Kure Museum, ha confermato ala CNN che il relitto segnalato fosse proprio la nave giapponese Musashi.

 

Allen si è detto onorato del ritrovamento e ha dichiarato di essere sempre rimasto affascinato dai reperti bellici, in particolar modo dai reperti navali. L’unità ritrovata, una corazzata di 69 mila tonnellate, è stata una delle migliori corazzate costruite dalla Marina Militare Giapponese, tanto da diventare un dei primi obiettivi da affondare. Cadde a picco sotto i colpi statunitensi nell’ottobre del 1944 nel mare di Sibuyan. Il sito del ritrovamento verrà trattato con la massima cautela, in accordo con il governo nipponico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Pesca

Trovato morto il pescatore di corallo

  • 30 Giugno 2015

Il corpo dell'uomo è stato ritrovato da un piccolo robot teleguidato utilizzato per operazioni di soccorso. Il pescatore aveva 62 anni ed era originario di Castelsardo

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione