“Roma Ocean World”, l’avventura di Matteo Miceli

E’ cominciato ieri il giro del Mondo ecosostenibile di Matteo Miceli a bordo del suo Class 40

20 ottobre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Ha preso il via l’avventura di Matteo Miceli: “Roma Ocean World”. Ieri mattina, alle 11 e 55, il velista ha lasciato le coste laziali di Riva del Traiano a bordo del suo Class 40 autocostruito. L’obiettivo di Matteo è circumnavigare il Mondo e dimostrare che è possibile condurre una vita ecosostenibile. 25mila miglia in cinque mesi di navigazione all’insegna dell’ecologia.

 

Matteo dopo aver navigato in tutto il Mediterraneo passerà lo stretto di Gibilterra, e continuerà verso Sud per raggiungere Capo di Buona Speranza. Dopo aver attraversato l’Oceano Indiano, passato Capo Leewin e Capo Horn, tornerà al porto da cui è salpato.

 

Durante il lungo viaggio non sarà solo. A bordo del suo Class 40 ci saranno anche due galline che gli potranno offrire uova per qualche pasto veloce. Per promuovere lo stile di vita ecosostenibile, Matteo nei prossimi si nutrirà delle uova delle galline, del pescato che riuscirà a procacciarsi e delle verdure che cresceranno nei due piccoli orti botanici installati sull’imbarcazione.

 

Miceli ha pensato a tutto in ottica “green”, anche per quanto riguarda l’energia. Ha provvisto la barca di pannelli fotovoltaici che gli garantiranno il necessario fabbisogno energetico giornaliero. “Con la Roma Ocean World voglio dimostrare che esiste un modo diverso di navigare in altura. Dove la tecnologia è al servizio dell’uomo e dell’ambiente” , scrive il velista sul suo sito personale.

 

L’avventura dello skipper romano si può seguire su: www.sgstracking.com

 

 

Elisabetta Cantalini

Potrebbe interessarti anche

Subacquea

Asdomar supporta le aree marine protette italiane

  • 24 maggio 2017

Le Aree Marine Protette raccontate in un sito dedicato e protagoniste di un concorso. Affidata agli utenti la scelta dell’Area Marina cui destinare una donazione in euro e in attrezzature subacquee grazie al partner tecnico SEAC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti

  1. Elisabetta Cantalini ha detto:

    Buongiorno Roberto,
    grazie per averci segnalato l’errore, abbiamo subito provveduto a modificare il testo.

    Grazie
    saluti

    Elisabetta Cantalini
    Liguria Nautica

  2. Roberto ha detto:

    Salve sig.ra Elisabetta Cantalini
    in riferimento al suo articolo sul l’impresa del velista romano Miceli volevo ringraziare Lei è tutta redazione di Liguria Nautica per il giusto risalto concesso ma mi permetto di precisare che l’imbarcazione su cui navigherà Matteo non è un “catamarano non abitabile” ma bensì una barca da 40 piedi (monoscafo) costruita nei Cantieri navali d’Este di Fiumicino di proprietà di Matteo Miceli.

    Cordiali saluti.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione