Salone Nautico 2012, l'edizione “del futuro”

Confermate 2000 imbarcazioni, 1300 espositori e 800 aziende; la crisi non ferma la nautica, Albertoni, presidente Ucina: «Continuiamo a sostenere il Made in Italy e pensiamo con fiducia a crescere»

12 luglio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

«Quello del 2012 sarà il Salone del futuro e non una fiera “monoprodotto”– dichiara Sara Armella, presidente della Fiera di Genova, alla presentazione del boatshow a Milano – siamo impegnati in un processo di modernizzazione e trasformazione per ampliare l’offerta e proporre una manifestazione nuova e vivace che offra cultura nautica, dibattiti e sport e che si proponga in modo interessante ai giovani. Gli eventi del Salone coinvolgeranno tutta la città che rivivrà anche di sera». Il 52° Salone Nautico, in programma dal 9 al 14 ottobre, riparte in una nuova veste, come sempre da Genova.

 

Le novità – Torna ad esporre in quest’edizione, dopo 30 anni di esilio, la subacquea di Confisub, un gruppo di aziende costituito presso Confindustria Genova. Tutte le imprese nazionali associate che lavorano nella produzione, progettazione e distribuzione di attrezzature subacquee, saranno in mostra in un unico grande spazio interattivo nel Padiglione S. Inoltre Fiera di Genova e Ucina, hanno promosso la nascita del premio “The best marine woman of the year” un riconoscimento imprenditoriale alla figura femminile che più si è distinta per impegno e professionalità nel mondo del diporto e dei cantieri, nelle agenzie di broker e charter, nel turismo e nella difesa delle aree marine protette. Al salone del 2012 si respira anche aria di Olimpiadi: la FIV, Federazione Italiana Vela, all’ingresso della Fiera allestirà il villaggio olimpico e paralimpico mentre il Teatro del mare si trasformerà in una piscina gigante munita di ventole dove, i curiosi e gli appassionati, potranno solcare delle onde artificiali a bordo degli Optimist e piccole imbarcazioni a vela.

 

Layout espositivo – Quattro padiglioni, due marine, spazi all’aperto fronte mare ma soprattutto nuovi pontili che consentiranno agli espositori di effettuare le prove in mare: così si presenta la nuova fiera nautica. Il padiglione C, da sempre spazio dedicato agli accessori e alla componentistica, ospiterà per la prima volta l’abbigliamento tecnico.

 

GenovaInBlu – Si rinnovano gli appuntamenti del “Fuori salone”: tutta la città di Genova parteciperà ai nove giorni di fiera attraverso rassegne culturali, musica e arte. La serata di apertura è domenica 7 ottobre dove, ad inaugurare le danze, ci sarà il cantautore genovese Francesco Baccini; contemporaneamente sarà allestita una mostra d’arte d’installazioni luminose nel porticato di Palazzo Ducale. Anche il teatro non si tira indietro così Maurizio Lastrico, Tullio Solenghi ed Enzo Paci reciteranno alla Corte giovedì 11 ottobre con “Attenti a quei tre”. Consulta il programma intero. Le serate si snoderanno nel centro cittadino tra i suoi musei e palazzi storici, alla Marina Aeroporto e al Porto Carlo Riva di Rapallo.

 

I pacchetti turistici – Venire al Salone di Genova non è mai stato così facile: Fiera e Ucina ha collaborato insieme a 4 tour operator per andare incontro a ogni tipologia di cliente, offrendo dei pacchetti turistici su misura. 29 alberghi, ristoranti, visite culturali, itinerari, servizi di ogni genere e navette tra l’aeroporto, le ferroviarie e i parcheggi principali renderanno la visita della città più comoda che mai. Inoltre si sta definendo con Alitalia un accordo per agevolare l’arrivo dei visitatori realizzando un progetto di accoglienza mai studiato prima e, come sostiene Carla Sibilla, assessore al Turismo: «Dobbiamo portare il mondo a Genova».

 

Per ulteriori informazioni: http://www.genoaboatshow.com/)

 

Manuela Facino

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione