Salone Nautico di Genova: un 2012 coi “pacchetti” e tante novità

Un Salone Nautico 2012 all’insegna del rinnovamento, dal 4 al 16 ottobre 2012. Pacchetti turistici improntati all’integrazione con la città. Confermato "Genovainblu"

18 Febbraio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Dal nostro inviato a Milano – Un Salone Nautico tutto da scoprire quello del 2012: le prime indiscrezioni arrivano dal Bit di Milano, la Borsa internazionale del turismo. Genova, i cantieri, gli espositori e le autorità si stanno preparando per la manifestazione nautica tra le più celebri del mondo, quest’anno dal 4 al 16 ottobre.

 

Tante le novità prima tra tutte l’ingresso dei pacchetti turistici. A presentare il progetto si fanno strada le colonne del salone: Marina Stella, presidente Ucina, e Beppe De Simone, amministratore delegato della Fiera di Genova. Sono quattro le tipologie di offerta curate da Albatravel, Incoming Liguria, Biz or Fun, I viaggi dei pesci rossi e Mentelocale. Le box mirano a migliorare sempre più il servizio di accoglienza per i visitatori così da integrare itinerari gastronomici, visite del territorio e importanti eventi culturali alla programmazione del salone, per soddisfare le esigenze di tutti, anche i clienti più esigenti.

 

Tra i successi della scorsa edizione si replica il Fuori Salone, promosso da “Genovainblu” la rassegna-collante tra la fiera e la città: 9 giorni di mostre, teatri, musica e spettacoli in tutta Genova studiati in collaborazione tra il mondo della nautica e le istituzioni locali di attrazione turistica.

 

Il 2011 aveva portato una ventata di nuovo e soprattutto dei numeri, non da record, ma soddisfacenti: 1300 espositori, 2000 imbarcazioni e 226 mila presenze. Ma quest’anno Ucina e la Fiera vogliono fare di più.

 

I pacchetti includeranno anche i servizi di trasporto come treni, aerei e auto, così visitare Genova sarà sempre più smart. Un salone che si rinnova, che non si ferma di fronte alle difficoltà e alla crisi del momento: «La recessione la si aggredisce per favorire il continuo ingresso di operatori del settore e viaggiatori –  dichiara De Simone e aggiunge – quello di Genova è un salone sempre più ancorato alla città e a chi la vive».

 

Manuela Facino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione