Speciale Salone Nautico: la nautica attende dal Governo il regolamento attuativo

Salone Nautico di Genova: la nautica e l'Ucina chiedono aiuto al Governo Berlusconi

5 ottobre 2010 | di Redazione Liguria Nautica

salone_nauticoIl Governo Berlusconi deve aiutare il mondo della nautica e farlo in tempi brevi. E’ quanto si attendono dall’attuale compagine governativa molti addetti ai lavori. Il settore, che oggi vale 2.4 miliardi di euro, ha bisogno infatti di regolamenti attuativi della legge sulla nautica approvata proprio sotto il governo di Berlusconi.
L’ultimo tentativo di attuazione era avvenuto a fine 2005, ma non se ne fece nulla perché fu praticamente azzerato dal MilleProroghe. Tanti operatori del settore all’epoca sono rimasti delusi. Adesso si attendono una normativa che possa venire incontro alle esigenze di tanti dipartisti (soprattutto in termini di benefici fiscali). Di questo tema se ne parlerà proprio al Salone nautico di Genova, in programma fino a metà ottobre. Il presidente dell’UCINA, Anton Francesco Albertoni ha dichiarato: “ci siamo già attivati con il ministro dei Trasporti e abbiamo ottenuto garanzie perché la firma del regolamento attuativo tanto atteso avvenga contestualmente al Salone di Genova, anche nella malaugurata ipotesi di uno slittamento della pubblicazione”.

 

Walter Mei

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione