Sanguineti Chiavari realizza la poppa integrata e completamente automatica del Mangusta GranSport 33

L’azienda Sanguineti Chiavari ha realizzato la completa esecuzione delle movimentazioni di poppa del Mangusta GranSport 33, che sta debuttando al Fort Lauderdale International Boat Show

30 Ottobre 2020 | di Giuseppe Orrù
La beach area del Mangusta GranSport 33, realizzata da Sanguineti Chiavari

L’edizione 2020 del Fort Lauderdale International Boat Show, che si chiuderà il primo novembre, vede tra i protagonisti la prima nave della nuova serie Mangusta GranSport 33, una combinazione interessante di estetica e performance, che fa il suo debutto mondiale nel salone in Florida. La stessa imbarcazione è anche finalista al “Best in Show Award”.

Un successo al quale ha collaborato anche l’azienda Sanguineti Chiavari, contribuendo alla personalizzazione e alla creazione di prodotti che hanno reso ancora più unica l’imbarcazione, valorizzandone il Made in Italy e applicando particolari soluzioni tecnologiche.

L’azienda ligure ha infatti realizzato la completa esecuzione delle movimentazioni di poppa, tra cui una gru speciale oleodinamica, una passerella a due sfili con candelieri automatici, un sistema integrato di movimentazione della piattaforma di poppa ed una scala bagno inserita all’interno della struttura, alloggiata nello scafo durante la navigazione.

La piattaforma di poppa è un oggetto pensato per ampliare la beach area. Il sistema fornito al cantiere si integra perfettamente con gli spazi a bordo ricavati dallo scafo in vetroresina. Se prima, infatti, la fornitura comprendeva solo il sistema di movimentazione, adesso, grazie a questo nuovo prototipo, si è scelto di implementare il progetto e consegnare la struttura completa per semplificare il montaggio e l’interfaccia di fissaggio a bordo.

Il sistema si riferisce ad un nuovo concetto di movimentazione che ha permesso una completa integrazione delle strutture di Sanguineti Chiavari con quelle dell’imbarcazione, ovvero un meccanismo azionato completamente in sequenza automatizzata.

La progettazione aveva tre obiettivi fondamentali: essere un’automazione totale, quindi senza l’intervento di addetti a bordo, avere una solidità in tutte le condizioni similare allo scafo in vetroresina e, al contempo, contenere il peso, qualità molto richiesta per questo tipo di imbarcazione.

La sinergia con gli uffici tecnici dei cantieri crea spesso lo stimolo per ideare nuovi concept.  L’esperienza e la professionalità dei progettisti di Sanguineti Chiavari e dell’Ufficio Tecnico di Overmarine Group hanno, infatti, permesso di realizzare un oggetto in grado di ampliare la vivibilità della zona beach house durante la sosta in rada.

La filosofia aziendale della Sanguineti Chiavari ha da sempre come obiettivo quello di rendere contemporaneo il proprio background storico, mantenendo una visione aperta anche sulle necessità degli yacht di nuova generazione, valorizzando l’esecuzione “su misura” per soddisfare al meglio le richieste dei clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Tecnologia e accessori

L’ACCESSORIO DELLA SETTIMANA – Exturn / Marinno

  • 12 Dicembre 2012

Exturn è uno speciale bow thruster esterno che vi fornirà tutti i vantaggi dell'elica prodiera di manovra senza dover forare trasversalmente lo scafo, operazione costosa in termini di denaro e spazio

Eventi e fiere

Seatec 2012, ecco tutte le aziende liguri

  • 6 Febbraio 2012

L'elenco dettagliato di tutte le aziende liguri che parteciparanno alla decima edizione del Seatec, in programma a Carrara dall'8 al 10 di febbraio

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione