Sanlorenzo si prepara a stupire l’America con i crossover del mare della linea SX

La linea SX di Sanlorenzo torna a sorprendere il mercato americano. In occasione del Miami International Boat Show, Sanlorenzo consolida il successo internazionale dell’innovativo concept crossover

7 Febbraio 2020 | di Giuseppe Orrù
Sanlorenzo SX88
Sanlorenzo SX88

I crossover del mare della linea SX di Sanlorenzo sono pronti a sorprendere ancora una volta il mercato americano. Dal 13 al 17 febbraio, in occasione del Miami International Boat Show 2020, il più importante evento nautico negli USA, il cantiere Sanlorenzo si presenta con una selezione degli yacht più emblematici della flotta.

Tra gli yacht in esposizione spiccano SX76 e SX88, i due modelli della linea crossover SX, un concept assolutamente innovativo nel mondo dello yachting, introdotto da Sanlorenzo nel 2017 e simbolo della capacità unica del marchio di essere sempre un passo avanti e vedere nuove possibilità dove nessuno le aveva mai immaginate, proponendo soluzioni capaci di anticipare le esigenze della clientela.

Sanlorenzo Americas, storica ambasciata del brand negli Stati Uniti, si fa portavoce dei valori aziendali come l’artigianalità, la sartorialità e la cura dei dettagli, rispondendo allo stesso tempo ai requisiti del mercato locale, declinando ogni progetto coerentemente con la cultura e lo stile di vita americano, grazie ad una presenza diretta.

Dagli aspetti tecnici al layout degli spazi interni, gli yacht Sanlorenzo interpretano perfettamente le richieste e i desideri degli armatori americani seguendo ogni cliente in tutte le fasi, dal primo concept fino alla realizzazione di un progetto individuale, perfettamente personalizzato.

Alla guida di Sanlorenzo Americas, con sede a Fort Lauderdale, il nuovo Ceo Marco Segato, scelto anche come socio, per consolidare e sviluppare ulteriormente i risultati di crescita in questo mercato strategico raggiunti dall’azienda attraverso il controllo di una rete vendita attiva anche in Perù, Venezuela, Brasile, Colombia, Mexico, Panama, Guatemala, Costa Rica e Canada.

IL CROSSOVER DEL MARE

Dopo aver riscosso un grandissimo successo in tutto il mondo, la linea crossover SX torna a sorprendere il mercato americano al Miami International Boat Show 2020. Sintesi tra il classico motoryacht con flying bridge e la recente e crescente tipologia explorer, SX88 e SX76 si contraddistinguono per soluzioni inedite e intelligenti, razionali e pratiche, contraddistinte da uno stile inconfondibilmente Sanlorenzo, giocato sulla sobrietà, l’equilibrio dei volumi e delle masse.

Sanlorenzo SX88

Sanlorenzo SX88

Innanzitutto la disponibilità di grandi spazi aperti e di grandi superfici vetrate che garantiscono un’efficace e ottimale comunicazione interno/esterno, un tema sempre più invocato dagli armatori più esperti e preparati.

Importantissima anche la perfetta integrazione tra estetica e funzionalità. Lo scafo con prua alta, molto marina, mantiene il profilo a scendere verso poppa che slancia tutta la massa e le conferisce un aspetto importante, facendo inoltre di SX76 e SX88 delle barche capaci di fronteggiare ogni evenienza. La sovrastruttura connotata da amplissime superfici vetrate integra armoniosamente nei “pieni” della struttura i “vuoti” delle vetrate.

La timoneria collocata sul ponte superiore, il flying bridge, dispone di parabrezza e all’occorrenza può essere chiusa lateralmente da vetrate a saliscendi, mentre tutta la zona di poppa del ponte è chiudibile di serie con pannelli di strataglass. Questa soluzione permette inoltre di lasciare, a scelta, il main deck totalmente libero e senza soluzione di continuità da poppa a prua.

La zona prodiera del ponte di coperta è totalmente attrezzata per offrire uno spazio di vivibilità, convivialità e relax con un vasto divano prendisole, convertibile in una zona pranzo molto riservata e la spiaggetta di poppa, ribassata di quattro gradini rispetto al ponte di coperta, che può accogliere il tender e una moto d’acqua. Una volta liberata dal tender, la vasta piattaforma, che si estende a circa 50 centimetri sul pelo dell’acqua, diventa uno straordinario beach club, arredato con ombrelloni e sedie sdraio prendisole.

Tra gli altri elementi che contribuiscono all’esclusività di questi modelli ci sono il processo costruttivo avanzato, con elementi prefabbricati e assemblaggio a scafo aperto, scafo in vetroresina e sovrastruttura in carbonio, motorizzazione composta da due Volvo Penta IPS 1050, carena semidislocante da 22 nodi con grande flessibilità d’uso da dislocante a dislocante veloce, testata nella vasca navale di Wageningen (Olanda), per l’ottimizzazione con la motorizzazione.

La linea SX è nata nell’ufficio stile di Sanlorenzo a cui si sono sommati gli apporti creativi di Luca Santella, ideatore della linea SX e dello studio Zuccon International Project, che ne ha curato il layout e le linee esterne. Le linee d’acqua sono sempre garantite da Lou Codega, il progettista americano internazionalmente noto per le barche da pesca veloci e oceaniche.

Scelti per rappresentare la flotta Sanlorenzo, in esposizione anche i modelli SL86 (27 metri) e SD112 (34 metri), con il suo “fumaiolo”, che conferisce il riconoscibile tocco da transatlantico.

 

Giuseppe Orrù

Sanlorenzo SX76

Sanlorenzo SX76

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione