Sanlorenzo, smentite le voci su una possibile procedura di tipo concordatario

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di smentita emesso da Sanlorenzo Yacht su alcune voci che vorrebbero l’avvio, da parte della società con sedi ad Ameglia (La Spezia) e Viareggio, di una procedura di tipo concordatario

17 Maggio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di smentita emesso da Sanlorenzo Yacht su alcune voci che vorrebbero l’avvio, da parte della società con sedi ad Ameglia (La Spezia) e Viareggio specializzata nella costruzione di megayacht, di una procedura di tipo concordatario.

 

Cari amici,

 

in questi  giorni sembrerebbe essersi diffusa la notizia, assolutamente falsa,  che la nostra Società avrebbe avviato una procedura di tipo concordatario. Questa notizia è del tutto irreale,  priva di ogni fondamento ed ha carattere palesemente diffamatorio. Ci riserviamo pertanto di proteggere il buon nome della nostra società nei confronti di chiunque diffonda simili notizie, ripetiamo, assolutamente false. Abbiamo già dato incarico ai nostri legali di appurare chi stia propagando dette voci e di procedere con ogni mezzo legalmente possibile contro chiunque abbia partecipato alla diffusione delle stesse.

 

Permetteteci di aggiungere alcune considerazioni. Proveniamo da uno dei peggiori periodi della storia economica mondiale ed in questo quadro Sanlorenzo ha sofferto come ogni altra azienda italiana (sofferenza aggravata anche dal mancato pagamento di un importo di circa 10.000.000 di euro di IVA ha insistito con caparbietà e professionalità nelle proprie azioni progettuali, produttive e commerciali, potenziandole ulteriormente in quest’ultimo periodo.  Tutto ciò, dopo un inverno lunghissimo, ha portato, in questi ultimi mesi,  a raccogliere soddisfacenti risultati  che si possono così riassumere:

 

 – Apertura di 10 nuovi importanti mercati esteri

– Nomina di 7 nuovi distributori in Europa, Medio Oriente, America latina ed Asia Pacifico

– Portafoglio ordini per circa 140.000.000 di euro

– Trattative prossime alla conclusione per circa 80.000.000 di euro

– Venduto circa il 50% del parco usato

 

Ci sembrano risultati degni di nota che dimostrano, se mai ve ne fosse bisogno, la positività dell’andamento della Sanlorenzo, unica fra i grandi cantieri italiani, a non aver fatto ricorso alla Cassa Integrazione ed a non aver operato alcuna riduzione di personale. Ci scusiamo per il tenore di questa nostra comunicazione ma non riteniamo siano tollerabili comportamenti lesivi non solo del nostro buon nome ma anche dell’immagine della industria nautica Italiana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione