Sanlorenzo, un 40 metri in alluminio per l'emiro di Dubai

L’imbarcazione, un 40 Alloy con scafo planante in alluminio, è stata consegnata allo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Primo Ministro e Vice Presidente degli Emirati Arabi Uniti, nonché Emiro di Dubai, in occasione del Dubai Boat Show 2013

14 Marzo 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Grande soddisfazione ai cantieri navali Sanlorenzo dopo il Dubai Boat Show 2013, recentemente conclusosi con la consegna di uno splendido modello 40 Alloy – superyacht in alluminio con scafo planante da 40 metri di lunghezza – allo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Primo Ministro e Vice Presidente degli Emirati Arabi Uniti, nonché Emiro di Dubai.

 

L’imbarcazione è stata consegnata con successo proprio in occasione della manifestazione nautica più importante del Middle East, il Dubai International Boat Show (5-9 marzo), dove il superyacht è rimasto in esposizione per tutta la durata, ormeggiato presso lo stand Sanlorenzo.

 

L’imbarcazione dello Sceicco è stata costruita presso i cantieri navali Sanlorenzo di Viareggio nell’arco di un anno dall’ordine e quindi trasportata in Medio Oriente su un apposito cargo partito da Genova (nella foto, l’imbarcazione viene caricata a bordo nel porto del capoluogo ligure) che ha attraversato il Mar Mediterraneo e lo Stretto di Suez, per entrare nel Mar Rosso e approdare a Dubai, un tragitto durato circa 15 giorni di navigazione.

 

Immediatamente riconoscibile per le quattro terrazze che si aprono sul mare, il 40 Alloy dell’armatore arabo è stato realizzato con decor interno moderno ed elegante che prevede una combinazione di essenze pregiate a contrasto: frassino olivato per i mobili e rovere bruciato per i pavimenti.

 

Tutti i bagni sono realizzati con pietra Fossena e Malayat levigato. I tessuti selezionati per tendaggi, rivestimenti e imbottiti sono il lino naturale, la pelle fiore e il nabuk scamosciato. Niente tavoli da pranzo sul ponte principale, che invece sono stati collocati sull’upper deck, uno interno e uno esterno, a geometria variabile a seconda della necessità, in grado di ospitare comodamente 10/12 ospiti.

 

Nel lower deck, 2 cabine doppie e 2 triple possono accogliere fino a 10 ospiti mentre l’equipaggio è composto da 6 persone più il Comandante. Per quanto riguarda le prestazioni, con i due motori MTU da 2775 HP cadauno, la velocità massima raggiungibile dal Sanlorenzo 40 Alloy è di 28 nodi mentre quella di crociera è di 25 nodi.

 

Sanlorenzo, con cantieri ad Ameglia (La Spezia) e Viareggio, conferma anche nel 2013 la terza posizione nella classifica mondiale dei 20 migliori costruttori sopra i 24 metri (Global Order Book 2013) e da oltre 50 anni basa la sua produzione su un numero limitato di pochi yacht all’anno, del tutto unici e realizzati su misura secondo le richieste e lo stile di ogni singolo armatore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione