Sciallino Yacht annuncia la gestione del marchio Calafuria

Sciallino Yacht, con la gestione del marchio Cantieri Navali Calafuria, da sempre tra i più apprezzati costruttori italiani nel comparto della nautica, dà vita al polo di settore dei marchi storici e della qualità nautica italiana

22 Aprile 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Calafuria_SciallinoSciallino Yacht annuncia l’accordo di gestione del marchio Cantieri Navali Calafuria e della vendita delle barche. Cantieri Navali Calafuria s.r.l. è, fin dagli albori degli anni Cinquanta, nella rosa dei nomi più eminenti della nautica italiana, garanzia di imbarcazioni marine per eccellenza, affidabilissime in tutti i mari. Imbarcazioni non frutto di mode o tendenze, ma simbolo di solidità, sicurezza e personalità. Legate dalla stessa filosofia, le barche Sciallino Yacht e Cantieri Navali Calafuria sono per scelta al contempo essenziali ed esclusive, per amanti e appassionati della marinità, barche per divertirsi, ma anche per lavoro, da pesca e per il tempo libero, con un costo praticabile. È importante ricordare che, prima della grande crisi, questi due marchi insieme rappresentavano sul mercato diverse migliaia di barche vendute per un giro d’affari compreso tra i 40 e i 50 milioni di euro/anno.

Sciallino Yacht, con la gestione del marchio Cantieri Navali Calafuria, da sempre tra i più apprezzati costruttori italiani nel comparto della nautica, dà vita al polo di settore dei marchi storici e della qualità nautica italiana, amplificando i vantaggi concreti a favore della clientela con la quale entrambi i marchi hanno stretto negli anni un rapporto di grande fiducia e passione. Il cantiere attivo di riferimento è a Pontelagoscuro, Ferrara, con addetti altamente specializzati e la possibilità immediata di provare le barche.

Carlo Bassi, Presidente di Sciallino Yacht, dichiara: “Con orgoglio annunciamo questa operazione perché le affinità che legano i due marchi, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, valorizzano ancor più le rispettive potenzialità e garantiscono la copertura di una fascia economica di acquirenti omogenea. Con la gestione del marchio Cantieri Navali Calafuria allarghiamo il target sia economico sia geografico. Cantieri Navali Calafuria, che in passato ha prodotto barche per pescatori anche professionisti, barche di servizio per i porti in Italia e all’estero, ha conquistato una grande notorietà nel mondo e il nostro impegno è sviluppare ulteriormente i mercati esteri per far tornare la cantieristica italiana da diporto a livelli che le competono per tradizione, qualità e stile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Carlo Bassi annuncia l'accordo tra Sciallino e il Cantiere Bani

  • 7 Ottobre 2014

L’intendimento di Bassi e Sciallino Yacht è quello di “creare” un Club delle eccellenze cantieristiche artigianali e delle migliori professionalità, superando i localismi e i manierismi dell’artigianalità che, se sono stati in passato motivo di successo, oggi sono i principali impedimenti per il rilancio

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione