SCOOP! La vela si tinge di rosso al Salone Nautico! FOTO

La vela si tinge di rosso al prossimo Salone Nautico! Vi sveliamo in anteprima le novità della kermesse genovese di ottobre! Una vera e propria rivoluzione per andare incontro alle esigenze degli operatori della vela! FOTO

30 Maggio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Attorno alla situazione del settore vela nell’ambito del Salone Nautico, in questi giorni, si è discusso molto. Ci saranno due differenti saloni? I lettori che hanno commentato la vicenda sul nostro portale – esperti di settore e persone ben “informate sui fatti” – si esprimono quasi tutti in difesa dell’integrità della kermesse genovese, auspicando però alcuni cambiamenti, in termini di maggiore visibilità e minori costi dei servizi.

 

In realtà, la Fiera ha già formulato la sua proposta, riassunta in un pdf mandato alle aziende che hanno firmato il contratto per lo spazio espositivo nell’edizione di ottobre prossimo, o che comunque sono in procinto di firmarlo. Cerchiamo di vedere nel dettaglio in cosa consista questo piano atto promuovere maggiormente l’attività di operatori della vela, cantieri e accessoristi.

 

VISIBILITÀ: LA VELA SI TINGE DI ROSSO – La prima novità consiste nel posizionamento del settore vela nel cuore del Quartiere Fieristico, accorpando la parte accessoristica a quella cantieristica in un contesto unitario (foto sotto). L’area MondoInVela sarà caratterizzata dal colore rosso (foto sotto), che ben risalta rispetto alla generale “azzurrità” degli scorsi anni. Il rosso è stato scelto per le sue caratteristiche di visibilità, dubitiamo che ci sia lo zampino del neo-sindaco Marco Doria (che comunque, per la sua campagna elettorale, ha puntato sull’arancione): il nuovo posizionamento del settore verrà evidenziato con grafica ed indicazioni su tutti gli ingressi dedicati al pubblico (foto sotto). Il percorso espositivo inizia dunque all’esterno del Padiglione D, con il Teatro del Mare, classico luogo d’incontro con importanti  personaggi della vela, disponibile per presentazioni di nuovi prodotti e di future iniziative. In particolare la grafica rivolta verso sud, risulterà visibile da tutta la Marina.

[nggallery id=134]

Ogni ingresso del Padiglione D sarà corredato di portali di ingresso e grafiche rilevanti (foto sopra), che verranno installate sulle facciate nord sud ed est del padiglione, con immagini coerenti alla campagna promozionale e testi dedicati  alla merceologia. Il Padiglione D avrà le parti comuni interamente ricoperte  di moquette rossa e sui percorsi verranno installate grafiche con i nomi e le posizioni delle aziende espositrici. Un percorso segnalato con elementi grafici e connotato da moquette di colore esclusivo (foto sopra), condurrà dal portone sud alla banchina A ed alla C, raggiungibile tramite un pontile di collegamento. Il nuovo format espositivo prevede la realizzazione di box con pareti e moquette connotati dal colore rosso, segno riconoscitivo di MondoInVela, completi di arredi di base e connessione a rete wireless. In banchina C sarà possibile arredare parte della passeggiata panoramica con salottini riservati ai propri ospiti anche ai fini di “private events” nel rispetto dell’impianto normativo. Al termine della Banchina C è riservato uno spazio per il ristorante galleggiante al servizio di MondoInVela, La Cambusa della Vela, con area tavoli e punto ristoro direttamente sullo specchio acqueo.


SERVIZI: ARRIVA LA “GOLD CARD” PER GLI OPERATORI!
– È stata valutata dagli organizzatori l’introduzione di servizi di alto livello messi a disposizione degli espositori attraverso l’introduzione di una Gold Card. Verranno raccolte le prenotazioni, da parte dei cantieri del MondoInVela, di un quantitativo limitato ed esclusivo di Gold Card che saranno rese disponibili proporzionalmente alle partecipazioni, per i loro migliori clienti. La Gold Card, tessera nominale inviata congiuntamente dagli organizzatori e dal cantiere richiedente, darà diritto al titolare e ad un eventuale accompagnatore di usufruire dei seguenti servizi speciali:

 

Possibilità di prenotazione e parcheggio esclusivo in prossimità del Portale di Levante (salvo disponibilità) o in diversa location collegata con navetta;
Ingresso dedicato presso la Reception del Portale di Levante;
Libero accesso alla Lounge Gold Card posta all’inizio del piano mezzanino del padiglione B, con courtesy service, area relax e free wi-fi.
-Grazie ad accordi presi con i gestori della ristorazione nel quartiere fieristico sarà possibile applicare condizioni esclusive ed agevolate di prenotazione e consumazione presso i ristoranti del quartiere fieristico.

 

C’È ANCHE IL POST-SALONE! – Un servizio post-Salone verrà offerto, grazie agli accordi stipulati tra Marina Fiera S.p.A. e Fiera di Genova, ai cantieri della vela, al
fine di agevolare il trasferimento delle imbarcazioni esposte durante la 52°
edizione del Salone Nautico Internazionale, che potranno prolungare, con costi inclusi nel fee di partecipazione, la loro permanenza anche dopo la conclusione della manifestazione, fino al 31 ottobre 2012. Sarà un’ottima opportunità per i cantieri di prolungare le trattative anche dopo la kermesse organizzando visite a bordo con i propri clienti ed i propri dealer, nonché di effettuare prove in mare eventualmente coordinate con la stampa specializzata.

 

HOSPITALITY – Gli alberghi convenzionati offriranno  tariffe agevolate agli espositori per prenotazioni effettuate entro il 27 luglio. Ci saranno poi tariffe scontate relative alle principali tratte da e per Genova con le maggiori compagnie aeree e sconti agli espositori dal 10 al 20% a tratta. Il servizio sarà direttamente attivabile dall’area riservata agli espositori sul sito della manifestazione (www.genoaboatshow.it).

 

RISTORAZIONE – La ristorazione sarà in gran parte rinnovata al fine di valorizzare l’intero contesto fieristico coinvolgendo l’affidabilità e la professionalità di imprese qualificate genovesi. Il Salone Nautico vedrà rinnovati completamente il servizio bar/self-service al piano terra dell’edificio Spina Servizi ed il ristorante al piano superiore, nonché il bar/ristorante nel padiglione C. Il nuovo progetto di ristorazione è incentrato sulle seguenti categorie:

 

-Ristoranti (dall’offerta di prodotti tipici all’Ostricheria)
-Bar ed enoteche di alta qualità(Aperitiveria e Champagneria)
-Free flow e self-service (In tale contesto rientra il Bar Ristorante/Cambusa della Vela nell’ambito di MondoInVela).

GLI ALTRI SERVIZI
– I servizi di quali la logistica, le pulizie, il guardianaggio, la movimentazione ed i servizi dedicati ai disabili sono stati ampiamente rivisti e rinnovati in un’ottica di miglioramento in termini di qualità e funzionalità, secondo logiche che garantiscano opportune tutele e garanzie mediante appropriati strumenti di conduzione contrattuale. Verrà inoltre offerto, sulla base di accordi con gli organizzatori, un servizio di wireless negli stand di banchina dedicati al MondoInVela.

 

SUPER PROGETTISTI – È previsto l’invito di 15 progettisti di valenza internazionale del comparto vela, per la precisione 2 al giorno in rotazione sulla durata del Salone Nautico, che verranno ospitati presso le migliori strutture  ricettive di Genova. Per tali soggetti verranno programmati incontri  con i cantieri e con gli appassionati della vela, nonché con la stampa specializzata presentando e discutendo nuovi progetti del loro comparto di appartenenza.

 

e.r.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

8 commenti

  1. Stefano ha detto:

    Questa notizia mi lascia attonito, possibile che in Italia si debba aspettare sempre all’ultimo momento per riorganizzare ogni cosa o cambiare rotta quando un progetto e vecchio? Ora dopo tanti anni di poca serietà da parte dell’ente Fiera di Genova, e quando vengono proposte nuove idee per rilanciare iniziano a gridare e infliggono epiteti a ruota libera. Chi è causa del suo male, pianga se stesso.

  2. Pietro ha detto:

    Bello leggere persone che parlano di vincitori…. come se in un periodo come questo ci sia qualcuno che vince e qualcuno che perde. Se la nautica non si riprende ne subiranno le conseguenze tutti gli operatori:
    cantieri, broker, marine, assicurazioni, periti, riparatori artigiani ecc ecc
    Personalmente sono contento di vedere che qualcosa si smuove… certo se non si è mai contenti e si sta sempre a mugugnare….

  3. Daniele ha detto:

    L’informazione solo da una fonte non è corretta.
    Il giornalismo è un’altra cosa.
    Sicuramente non lo pubblicate, ma adesso sappiamo chi siete.
    Siete sicuri che vincono loro?
    Saluti.

  4. Tomas ha detto:

    E bravo Eugenio. Però mi sembra che stiano chiudendo la stalla quando le barche sono tutte fuggite

  5. giuse ha detto:

    Mi sembrano tutte ottime idee!!! Sono motorista per una serie di motivazione ma da sempre amante della vela. Mi sembra che le premesse per bel salone ci siano tutte… magari più piccolo, ma di qualità. Speriamo nella ripresa di tutto il comparto nautico! Buon vento ai velisti

  6. Giti ha detto:

    A NOI NON è ARRIVATO NESSUN PDF.

  7. Carlo Bazzani ha detto:

    … bene! tutto merito del giovane binomio “AA”: Albertoni/Armella ! Rilanceremo nell’interesse della nautica italiana il Vs scoop su Marenews, naturalmente citando la fonte.
    buon vento.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione