YCI: La Scuola di Mare Beppe Croce certifica chi vuole andare in Oceano

Lo Yacht Club Italiano organizza per il 4, 5 e 6 febbraio il corso utile per ottenere la certificazione ISAF Approved

21 Gennaio 2011 | di Redazione Liguria Nautica

yciLa Scuola di Mare Beppe Croce è sicuramente un’istituzione nello scenario della vela italiana che da sempre si è distinta nelle regate tra le boe. Da qualche anno per affrontare le regate d’altura e particolarmente quelle per l’oceano occorre essere dotati del brevetto ISAF Approved, il certificato che attesta i novelli Soldini di poter affrontare le regate lunghe come per esempio la Roma per 2.

Proprio per rispondere ad un’esigenza di mercato che vede sempre più numeroso lo squadrone italiano in alto mare, come Andrea Mura, lo stesso Soldini, Malingri, Ciccio Manzoli e di recente Marco Nannini alla Route du Rhum, lo Yacht Club  Italiano di Genova organizza per il  4, 5 e 6 febbraio il corso utile per ottenere la certificazione ISAF Approved necessaria per la partecipazione alle regate di grado 0, 1 e 2.

 

Un corso che dovrebbe essere reso obbligatorio per chiunque affronti il mare, vela o motore che sia, in quanto insegna come prevenire, affrontare e gestire l’emergenza in mare sia durante una navigazione da diporto che durante una impegnativa regata come la VOR o la Sidney Hobart entrando nel dettaglio di come utilizzare le attrezzature di sicurezza obbligatorie e capire meglio come e quali scegliere quelle non obbligatorie.

Tra gli aspetti che saranno oggetto di apposita sessione di formazione c’è:

  • Normative Offshore Special Regulations 6.01
  • Responsabilità della persona al comando
  • Dotazioni di sicurezza personali e collettive, loro utilizzo e manutenzione
  • Uomo e mare Life Lines
  • Avarie acqua e fuoco a bordo
  • Preparazione ed equipaggiamento della barca
  • Vele di cappa
  • Emergenza medica, ipotermia

Un corso come detto che non dovrebbe essere reso obbligatorio solo per gli amanti della vela d’altura ma per chiunque affronti il mare fosse anche il nostro Mediterraneo.

Foto esclusiva di Liguria Nautica – Utilizzabile citando la fonte con link attivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione