SeaMuster lancia da Genova il nuovo format B2B itinerante “B-Muster”

L'evento ha segnato per la start up genovese l'inizio di un nuovo percorso di sviluppo imprenditoriale

12 novembre 2019 | di Manuela Sciandra

SeaMuster, famoso marketplace per la nautica internazionale, ha celebrato giovedì 7 novembre all’Acquario di Genova la prima edizione del suo nuovo format B2B itinerante “B-Muster“. L’evento, cominciato in leggero ritardo a causa del tempo inclemente, ha segnato per la start up genovese l’inizio di un nuovo percorso di sviluppo imprenditoriale che guarda non soltanto all’Italia ma anche al di fuori dei suoi confini.

La giornata di lavoro si è aperta con una serie di interventi di approfondimento, primo fra tutti proprio quello della SeaMuster, dedicato alle caratteristiche salienti della sua piattaforma digitale, seguito da quelli di Yactalia con Paolo Tazzini, Deepspeed con William Gobbo, Pellini Nautica con Aurelio Carvani e Itas Planisferi con Marco Terni.

Il pomeriggio è stato invece caratterizzato dall’alternarsi di una lunga serie di “speed pitches“, ovvero incontri individuali a tempo programmati in anticipo rispetto all’evento per ottimizzare i tempi delle oltre 40 aziende presenti. Incontri ai quali hanno partecipato realtà del calibro di Baglietto, Cantieri Navali di La Spezia, Cantieri Navali Santamargherita, Fincantieri, Floating Life, Gallinea e Thermowell.

SeaMuster B-Muster (2)“Sono molto felice – ha dichiarato Riccardo Fregara, CEO e fondatore di SeaMuster – del risultato ottenuto da questa prima edizione di B-Muster. La scommessa di dare una connotazione fisica a una realtà imprenditoriale nata per essere prevalentemente operativa online è stata vinta, raccogliendo la viva soddisfazione di tutti i partecipanti“.

“A marzo 2020 – ha aggiunto l’imprenditore – replicheremo ad Ancona, per poi scendere a Brindisi entro l’estate. L’obiettivo resta comunque quello di cominciare a lavorare al primo appuntamento estero, per quello che credo possa diventare un format innovativo, di riferimento e molto efficace, specialmente per la promozione della filiera nautica italiana, oltre i confini nazionali”.

Il prossimo appuntamento, che conta già diversi iscritti, si terrà dunque a marzo 2020 ad Ancona, zona importantissima per il comparto. Per ulteriori informazioni o per effettuare la pre-iscrizione inviare un’email a b2b@seamuster.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione