Il Seatec si “conta”

Seatec 2010

19 marzo 2010 | di Redazione Liguria Nautica

sea_tecDi recente sono stati resi noti i dati più significativi del Seatec 2010, salone trade dedicato a tecnologie, subforniture e design nautico, tenutosi a Marina di Carrara dal 10 al 12 febbraio e giunto al traguardo dell’ottava edizione.
Delle 753 aziende presenti quest’anno, il 35% era di matrice straniera. Al primo posto gli Stati Uniti (18%), seguiti da Gran Bretagna (15%), Germania (12%) e Francia (10%). Tra gli espositori italiani, invece, a guidare è stata Toscana (20%), seguita da Liguria (14%), Emilia Romagna (8%) e Lazio (6%).
Positiva anche l’affluenza durante le giornate del salone: 8.754 persone, di cui il 5% proveniente dall’estero, con Francia, Olanda e Gran Bretagna a guidare il plotone Ue.
Sotto il profilo degli eventi e delle aree tematiche tecnologia, componenti e servizi e motori, hanno attirato l’attenzione dei visitatori presenti. Subito dietro elettronica, domotica e arredo-design. Gli organizzatori prevedono per la prossima stagione, nonostante la crisi economica perdurante, una crescita dei volumi di affari superiore al 5%.

 

di Alberto Morici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione