Second Hand Boat Show, l’usato nautico trattato…in modo nuovo

Un’esposizione permanente di imbarcazioni usate (carrellabili sotto i 10 metri, d’epoca e oltre i 10 m) in mare e a terra, gestita con una visione integrata dei servizi accessori, in un luogo strategico quale Marina Genova Aeroporto. Ecco il Second Hand Boat Show, che aprirà i cancelli il prossimo 13 aprile

19 marzo 2013 | di Redazione Liguria Nautica

«Non più un’offerta spontanea di barche in vendita, ma un’azione coordinata di marketing x fare incontrare la domanda con l’offerta, gestita con una visione integrata dei servizi accessori (finanziari, assicurativi e tecnici, pre e post vendita)». Nelle parole di Giuseppe Pappalardo, amministratore delegato di Marina Genova Aeroporto, è racchiusa la filosofia del Second Hand Boat Show, il primo salone permanente dell’usato nautico che sarà inaugurato presso il porticciolo genovese il prossimo 13 aprile.

 

Barche scadenti? No grazie – «Si tratta di un’iniziativa decisamente innovativa – prosegue Pappalardo – soprattutto in area tirrenica, con cui intendiamo dare un contributo di organicità a un mercato da sempre connotato da un elevato frazionamento degli operatori e dove la fregatura può essere sempre dietro l’angolo. Innanzitutto opereremo una selezione all’ingresso: le barche usate che entreranno a far parte della nostra offerta non solo dovranno essere caratterizzate da un buon rapporto qualità/prezzo, ma dovranno presentare anche concrete certificazioni. Ad esempio, saranno preferite le imbarcazioni che dispongono già di una perizia, come quelle provenienti da un acquisto in leasing».

 

Per chi ama “toccare con mano” – Il potenziale armatore potrà visionare l’offerta in qualunque momento, in un luogo fisico: «La fortuna di Marina Genova Aeroporto è di essere inserita in uno snodo viabilistico strategico, a due passi dall’uscita autostradale e dall’aeroporto. In questo momento all’estero si è sviluppata la percezione che l’Italia sia un buon posto per fare affari, complice anche la crisi del settore nautico, per cui è nostra intenzione rivolgere la nostra offerta anche a potenziali clienti stranieri».

 

Tre sezioni per le barche usate Il Second Hand Boat Show si presenterà in tre distinte sezioni: «Avremo uno spazio a terra riservato all’esposizione di barche carrellabili fino a 10 metri, uno dedicato alle barche classiche e d’epoca e una parte a mare dove saranno in mostra le barche a vela e a motore di oltre 10 m. Attualmente nel Marina abbiamo già una settantina di barche in vendita che disporremo in un layout ordinato e user-friendly una volta avviato il programma».

 

Le offerte per chi espone – Ci si potrà inserire nel programma sia come venditori che come compratori, e saranno accettate (sempre tenendo conto dei canoni di qualità/prezzo e certificazione sopraccitati) imbarcazioni da 4 a 40 metri di lunghezza (e oltre!). In occasione dell’inaugurazione del Second Hand Boat Show, le imbarcazioni partecipanti saranno ospitate gratuitamente per 10 giorni, dopodiché scatteranno tariffe di ormeggio e servizi, comunque promozionali.

 

Ad arricchire il salone dell’usato, Marina Genova Aeroporto promuoverà alcuni eventi collaterali che si concentreranno nei due weekend del 13-14 aprile e 20-21 aprile, finalizzati a sostenere il mercato dell’indotto nautico (arredo, accessori, abbigliamento, prodotti tecnici), a diffondere la cultura del mare e a creare una occasione di incontro per sportivi e appassionati.

 

Eugenio Ruocco

Potrebbe interessarti anche

Viaggi

Auto storiche al Marina Genova Aereoporto

  • 21 marzo 2014

Domenica 23 marzo a Marina Genova Aeroporto circa 50 mezzi storici dagli anni ‘20 agli anni ‘80 si sfideranno con prove di precisione nella pista allestita in Marina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione