Sequestro al porto di Albenga: rilevate irregolarità a un concessionario

Sequestro al porto di Albenga, un'area di circa 5000 metri quadrati, le barche e un immobile di 100 sono stati posti sotto sequestro preventivo

6 Novembre 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Sequestro al porto di Albenga, la Capitaneria di Porto di Loano, con un breve comunicato, annuncia che un’area di circa 5000 metri quadrati, le barche che vi ormeggiavano e un immobile di 100 sono stati posti sotto sequestro preventivo.

L’ordinamento è stato emesso dal GIP del Tribunale di Savona, che ha riscontrato delle irregolarità da parte di una coperativa di pesca professionale che aveva in concessione l’area. La coperativa, per favorire le attività legate alla peca, aveva ottenuto un canone aggevolato col fine di ottenere un’area alaggio per la pesca professionale e deposito imbarcazioni, ma in realtà subaffittava gli spazi a semplici diportisti.

Foto levantenews

 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione