Sette anni in mare: la storia di Michele Piancastelli

Il velista ha ormeggiato la sua imbarcazione al porto di Ravenna, dopo aver coronato il sogno di una vita

18 Settembre 2016 | di Redazione Liguria Nautica
L’ ARRIVO DI MICHELE PIANCASTELLI VELISTA GUARITO DALLA LEUCEMIA

L’impresa di Michele Piancastelli è una di quelle storie da tramandare. Un racconto che trasmette serenità, pace interiore, gioia di vivere: una storia che ci fa capire quanto la vita possa essere davvero inaspettata e imprevedibile.

Piancastelli ha ormeggiato pochi giorni fa la sua imbarcazione al porto di Ravenna, fin qui nulla di strano. Qualcosa di insolito in realtà c’è davvero, questo intraprendente cinquantenne non toccava terra da sette anni!

Michele Piancastelli: sette anni in mare dopo aver sconfitto la malattia

Michele si ammala di leucemia e solo un trapianto di midollo osseo lo può salvare. Quando la speranza si sta spegnendo, ecco la svolta: un donatore rende possibile il miracolo!

Solo quando vedi la morte così vicina scatta qualcosa in te. Piancastelli percepisce questa sensazione e sa che è arrivato il momento di rincorrere il sogno di una vita, la follia che forse prima non avrebbe mai provato a realizzare. Parte in solitaria sulla sua Altrove,  imbarcazione lunga 11,6 metri costruita nei cantieri Riva-Sarnico.

Quest’uomo ha attraversato tre oceani e vissuto esperienze fantastiche. E’ tornato a casa solo per due brevi periodi negli ultimi sette anni: era partito il primo luglio del 2009 da Marina.

Ora lavorerà per la scuola vela Tst Soldati: un ritorno alla normalità per un uomo che ha compiuto un qualcosa di magnifico e di eccezionale. Sempre che la voglia di mare non scatti di nuovo…

Paolo Bellosta

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione