Sette barche distrutte dalle fiamme a Savona

Una dopo l'altra, come un domino, sette piccole imbarcazioni da diporto ormeggiate nella zona del "Lanternino Verde" sono state travolte dalle fiamme. Non si esclude nessuna pista.

3 novembre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Fuoco e fiamme all’orizzonte. E’ lo spettacolo che un pescatore di ritorno da una battuta di pesca si è trovato di fronte nel porto di Savona. Intorno alle 20 infatti circa sette piccole imbarcazioni da diporto, ormeggiate nel Porto di Savona nella zona del molo “Lanternino Verde” ai confini con il cantiere Mondo Marine,  sono state divorate una dopo l’altra da un incendio le cui circostanze sono ancora al vaglio degli inquirenti (foto Secolo XIX). Non si esclude infatti nessuna pista, dall’ipotesi di un cortocircuito elettrico (anche se è espressamente vietato lasciare le barche collegate agli impianti elettrici) all’azione dolosa. Capiremo qualcosa di più nei prossimi giorni. Nel frattempo però i Vigili del Fuoco e una unità specializzata in danni ambientali stanno lavorando per rimuovere eventuali perdite di gasolio e altri materiali nocivi dispersi in mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione