SFIDE – Conclusa la Transat Jacques Vabre per Bet e Fantastica

Bet1128 chiude in 12ma posizione, Fantastica in 13ma: per entrambi gli equipaggi una regata tutta in salita affrontata con grande tenacia

4 dicembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Si è conclusa la Transat Jacques Vabre per tutti gli skipper italiani impegnati: dopo il nono posto di Alessandro Di Benedetto tra gli IMOCA 60 è stata la volta degli arrivi tra i Class 40. Bett 1128 con Mura-Manuard e Fantastica con Raspadori-D’Alì hanno dato vita a un arrivo quasi in volata a Itajai, con Bet che ha conquistato la dodicesima piazza e Fantastica la tredicesima.

 

Una regata tutta in salita per le due barche italiane, soprattutto per Bet: prima il disalberamento in Biscaglia risolto con incredibile tenacia, poi la rottura del bompresso quando si trovavano in pieno recupero, riparato e poi vittima di una nuova avaria. Per Fantastica una sosta obbligata alle Canarie a spezzare il ritmo, per riparare un problema alle stecche della randa. Raspadori e D’Alì hanno avuto poco tempo per la messa a punto della barca e forse il ritardo nella fase iniziale della regata è imputabile proprio a questo, dato che le capacità tecniche di quest’equipaggio sono assolutamente fuori discussione.

 

La flotta dei Class 40 aveva un entry list veramente di alto livello, con i vincitori di GDF Suez che hanno imposto un ritmo infernale alla regata. Dispiace che i nostri abbiano dovuto affrontare diversi problemi che hanno impedito loro di dimostrare tutto il potenziale a disposizione.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Nautica

Seamuster, la nautica del futuro passa dal web

  • 24 novembre 2017

Da oggi gli uffici tecnici dei cantieri avranno l’opportunità di ricercare e selezionare il fornitore più opportuno grazie ad un ricco database popolato dalle aziende fornitrici suddivise per ambito merceologico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione