SFIDE: Giovanni Soldini e il VOR 70 Maserati al largo del Cile

Prosegue la corsa verso San Francisco di Giovanni Soldini e dell’equipaggio del VOR 70 Maserati, impegnati a battere il record New York-San Francisco, fissato nel 1998 a 57 giorni e 3 ore da Yves Parlier a bordo di Aquitanie Innovations

24 Gennaio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Passata la gioiosa euforia del passaggio di Capo Horn , doppiato dopo 21 giorni, 23 ore e 24 minuti di mare, da un paio di giorni Giovanni Soldini e l’equipaggio del VOR 70 Maserati hanno messo la prua a nord, per risalire le coste cilene e dirigersi verso San Francisco, la meta finale di questo lungo periplo alla caccia dell’oro.

 

 

Il mitico Capo, punta estrema dell’Argentina, ha rappresentato la metà del percorso, non solo “geograficamente” ma anche psicologicamente. Non bisogna vendere la pelle dell’orso prima di averlo ucciso, ma il fatto di aver accumulato finora un bel vantaggio su Aquitanie gioca sul morale di Giovanni e equipaggio, sempre molto felici anche se bagnati!
Le ultime 48 ore, infatti, sono state molto umide e fredde, rendendo la navigazione ancora più impegnativa. La temperatura dell’acqua in quelle zone è intorno ai 7 gradi e l’aria di notte sa di ghiaccio.

Al rilevamento di qualche ora fa, Maserati viaggiava a 13 nodi, con una decina di nodi di vento da sud, in diminuzione. In queste ore Giovanni e Maserati attendono l’arrivo dell’alta pressione dell’Est Pacifico, che verso sera (locali) dovrebbe raggiungerli, lasciandoli senza vento fino a che non entreranno in una depressione che darà loro venti da nord, nord ovest e poi ovest.  Fra un paio di giorni, poi, l’aliseo del Pacifico del Sud dovrebbe finalmente portate Maserati a navigare al traverso, speriamo sotto un bel sole caldo!

 

 

Francesca Pradelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. pino ha detto:

    sig.Soldini avresti fatto bene a portarti e scaricare a capo horn tutti i politici che ci hanno rovinato rubando di tutto anche le sigarette.peccato solo per le foche, ma sarebbero stati un buon. pasto per gli animali e pesci dato le loro stazze.Se ritorni non ti dimenticare ti sarei riconoscente per tutta la vita. Buon vento pino

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione