SFIDE – La Transat 650 di Giancarlo Pedote in VIDEO

Un documento video emozionante, concesso da Pedote a farevela.net, con i dettagli delle riparazioni e tanta emozione

5 Dicembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Pubblichiamo molto volentieri un inedito documento video concesso da Giancarlo Pedote a farevela.net, dove lo skipper toscano racconta la sua Transat 650, con un’analisi a freddo sulla regata ed eccezionali immagini on board. Pedote descrive nei minimi dettagli e con grande perizia gli inconvenienti tecnici che ha dovuto affrontare durante la regata, dall’urto con un oggetto non identificato, poco dopo la partenza da Sada, all’esplosione del bompresso a 300 miglia dall’arrivo che gli ha negato una vittoria sacrosanta.

 

Il disappunto, e anche la tristezza, si legge ancora forte nelle parole dello skipper, ma la sua determinazione nelle fasi critiche della regata, documentate con estrema lucidità, colpisce ed emoziona. “Sii come la corrente mi ha detto mia moglie”, una frase significativa che Giancarlo Pedote avrà ripetuto tante volte a voce alta su Prysmian, tra le polveri di carbonio del bompresso e le esalazioni pericolose della resina. E allora sii come la corrente Giancarlo Pedote, spazza via l’ingiustizia di Sada e la beffa di Pointe a Pitre, la vittoria arriverà.

 

 

Nel frattempo non dimentichiamo gli altri skipper italiani ancora impegnati in mare, che continuano a battersi con grande coraggio. Un ottimo Michele Zambelli lotta per l’ottavo posto tra i proto, mentre tra i Serie, dopo la vittoria di Aymeric Belloir, Alberto Bona è in sesta posizione con il quinto e il quarto ancora a portata a 500 miglia dall’arrivo. Ancora in salita la strada per Federico Fornaro, 26mo a 1017 miglia dal traguardo, Federico Cuciuc, 28mo a 1099 miglia, Andrea Iacopini 33mo a 1147.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione