SFIDE: si rimescolano le carte alla Mini Transat

Ieri la direzione di corsa ha annunciato l’annullamento della tappa a Sada per condizioni meteo avverse su Capo Finisterre

1 Novembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Decisamente questa prima tappa della 19esima edizione della Mini Transat non è accompagnata dal favore degli dèi. La direzione di corsa ha annullato la tappa a Sada nel Nord della Spagna annunciata qualche giorno fa, a causa delle condizioni meteo marine in netto peggioramento su Capo Finisterre da ieri notte.

 

La maggior parte della flotta del gruppo centrale ha quindi già dalla fine della mattinata di ieri puntato la prua a Sud, per raggiungere Gijon, che ormai quasi tutti hanno raggiunto ad adesso (ore 14h00). Solo i primi 4 Proto che guidavano il gruppo, guidati dal bravissimo italiano Giancarlo Pedote (Prysmian), sono arrivati nella serata di ieri a Sada: oltre a Giancarlo, Gahinet, Boideivizi e Pulve.

 

Il Comitato di Regata non ha ancora annunciato quando questa tappa ripartirà verso Lanzarote: i meteorologi studiano le carte per trovare uno spiraglio per far partire di nuovo tutti, da Sada. Insomma una situazione parecchio difficile, che sicuramente scalderà gli animi di molti concorrenti: le condizioni meteo avverse sono annunciate da parecchio tempo e questo cambio continuo di programma può essere molto difficile da “digerire”. Ma tant’è, è sempre più facile quando non si ha la responsabilità delle decisioni e in questo caso solo ai posteri spetta l’ardua sentenza sulla bontà delle decisioni di corsa.

 

Per ora aspettiamo con ansia che tutti riparino in porto in sicurezza e che l’organizzazione annunci quando i Mini potranno riprendere il largo. Forza, forza, che i Caraibi vi aspettano.

 

Francesca Pradelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione