Louis Vuitton Trophy: Slam si gode il successo e sta alla finestra

Louis Vuitton Trophy Auckland: grande visibilità per Slam e gli sponsor

15 Marzo 2010 | di Redazione Liguria Nautica

louis_vuittonAl Louis Vuitton Trophy Auckland sono delle grandi giornate per Azzurra e Mascalzone Latino Audi Team, che mettono a segno vittorie importanti in vista delle semifinali. Nella prima settimana del Louis Vuitton Trophy di Auckland le due barche italiane incassano due vittorie importanti. Per Azzurra significa il secondo posto in classifica dietro l’intoccabile New Zealand, mentre per Mascalzone Latino Audi Team significa tenere aperte le porte delle semifinali.
I due team italiani hanno come technical supplier Murphy&Nye (Azzurra) e Robe di Kappa (Mascalzone Latino) e oggi ci sarà anche il derby. Il merchandising è una delle leve di marketing per i team di Coppa America e mentre l’azienda torinese Robe di Kappa, già attiva in molti altri sport con prodotti di successo come rugby e calcio, deve ora solo consolidare la nuova style guide del team di Vincenzo Onorato  con l’inserimento dei nuovi marchi Club Nautico di Roma e Audi, l’azienda di Chieti Murphy&Nye sembra ancora non aver “digerito” tecnicamente i colori dello  Yacht Club Costa Smeralda.
Ma in tutto questo, sulle banchine di Auckland, chi sta raccogliendo il proprio successo è la Slam, l’azienda ligure technical supplier di BMW Oracle Racing che dopo le fatiche di Valencia invia i propri testimonial a promuovere il merchandising del team detentore della 34°Coppa America.  Tra questi James Spithill, il forte velista l’australiano che rilasciando interviste dall’alto del suo ruolo di timoniere  vincitore, indossa amabilmente solo marchi italiani, Slam per l’abbigliamento e Prada per gli occhiali.
di Alberto Morici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione