Slam, partner di Groupama, trionfa alla VOR 2011-12!

L'azienda ligure ancora una volta sul tetto del mondo dopo la conquista dell'America's Cup 2010 come partner di Oracle. Groupama ha vinto la Volvo!

5 Luglio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

La genovese Slam, già vincitrice in Coppa America con BMW Oracle Racing, amplia il proprio prestigioso palmares, vincendo con Groupama 4 (skipper Franck Cammas) la Volvo Ocean Race 2011-12. Questa sponsorizzazione è stata determinante per proseguire lo sviluppo della linea tecnica “Off Shore”, specificatamente progettata per superare le dure prove dettate dagli oceani e dalle regate estreme di lunga durata, apportando nuove migliorie sia dal punto di vista dei tessuti che dei dettagli.

 

La regata è stata molto dura con condizioni meteomarine terribili alternate a calme e piatte equatoriali: venti fortissimi e onde gigantesche che spazzavano la coperta delle barche lanciate a velocità impressionanti. L’insieme di questi fattori ha messo davvero a dura prova tutti gli equipaggi e le imbarcazioni.

 

Per le cerate Slam, si è trattato di un importante stress test, che ha dato al team di Ricerca e Sviluppo dell’azienda un feedback assai positivo. La fornitura di abbigliamento doveva prevedere anche di riparare il team dal caldo e dall’umido nelle zone equatoriali: sono infatti stati sviluppati e realizzati una serie di capi in Polipropilene, seamless, microfibra di ultima generazione che, sfruttando la nanotecnologia, permettono di offrire alla pelle uno stato di benessere, fondamentale in queste situazioni estreme.

 

«Slam è orgogliosa – ha annunciato l’azienda ligure in un comunicato stampa – di essere l’unica azienda italiana di abbigliamento tecnico presente alla Volvo Ocean Race, portando – nel suo piccolo – un po’ di onore alla nostra penisola, dimostrando che la ricerca italiana così come in molti altri campi, è assai attiva anche nella vela, per quanto riguarda la ricerca dell’eccellenza tecnica e tecnologica».

 

Vent’anni di sfida agli oceani – Erano gli anni ’90 quando Slam iniziava a confrontarsi con le condizioni che solo l’oceano è in grado di sfoderare, se non sferrare. Allora Slam partecipò a bordo di Merit Cup a un’avventura – l’allora “Whitbread Round the World race” che fu l’inizio del suo cammino verso ciò che è ora il laboratorio galleggiante attivo in tutto il mondo per i suoi capi più performanti, quei capi tecnici che in regate del genere devono essere anche resistenti all’usura, senza tralasciare il benessere di quei velisti che per giorni e giorni rimangono in mare. Da allora strada, anzi miglia e mari ne sono stati solcati. Slam è sempre pronta a cambiare rotta per continue nuove sfide: dopo aver toccato l’apice del successo nel 2010 con la conquista della 33^ Coppa America a bordo di BMW Oracle Racing, nel 2011 gli obbiettivi cambiano, si ampliano e Slam sale a bordo del VOR70 Groupama 4, ottenendo l’ennesimo successo.

[nggallery id=160]

Nuova collezione – Grigio e bianco con profili e piping arancio i colori della speciale collezione sportswear creata per il team Groupama per la Volvo Ocean Race e in vendita presso i rivenditori autorizzati, gli Slam Shop, direttamente sul sito www.slam.com e nel Villaggio Volvo Ocean Race a Galway (Irlanda). La collezione Groupama prevede la linea uomo, donna e bambino ed offre un range di capi che va dal nuovissimo e leggerissimo giubbotto Blow, alle giacche, felpe, polo e t-shirt senza tralasciare gli accessori con borse e borsoni, cappelli e cinture. Per quanto riguarda i capi “più caldi” troviamo la Giacca Groupama Blow, ideale per chi fa della portabilità e della leggerezza un modo di essere. Si tratta di una giacca “pocket” ossia richiudibile su se stessa con elastico a cintura, che si distingue oltre che per la praticità anche per essere soffice e leggera, esternamente in nylon isolante e idrorepellente, resistente al vento e di veloce asciugatura. Ma la novità che la distingue è la speciale imbottitura: grazie al Primaloft® è allo stesso tempo calda e soffice come un piumino; le fibre ultra fini sono sottoposte a un trattamento speciale nell’ambito di un processo brevettato e poi combinate in un’imbottitura isolante incredibilmente soffice, leggera e idrorepellente.

 

Le microfibre infatti non assorbono acqua e trattengono il calore anche in condizioni di bagnato. Nella collezione Groupama non manca poi la classica “Sailing Jacket” sia in versione estiva (per uomo, donna, bambino), che invernale. Sempre per climi freschi viene proposta la giacca in Soft Shell – in versione anche gilet con soft shell sul davanti e pile sul dorso -, con interno in pile, impermeabile, antivento. Se il clima è meno rigido ecco le immancabili felpe, che nella versione donna hanno il cappuccio staccabile, polo, t-shirt e le sempre pratiche Bermuda in tessuti leggerissimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione