“Sognando Itaca” è partito dal Marina Genova Aeroporto

La quinta edizione del progetto di vela-terapia per pazienti ematologici ideato dall’AIL in collaborazione con CONI, FIV e LNI è partito sabato dal Marina sestrese. A bordo del Jeanneau “Ronik” i pazienti-velisti raggiungeranno Palermo il 21 giugno prossimo

9 Giugno 2013 | di Redazione Liguria Nautica

È partita ieri dalle banchine del Marina Genova Aeroporto la quinta edizione di “Sognando Itaca”, progetto di vela-terapia ideato per i pazienti ematologici dall’AIL (Associazione Italianacontro le Leucemie-Linfomi e Mieloma): l’iniziativa, patrocinata da CONI, Federvela, LNI e con la partnership di Arena, prevede una traversata in barca a vela tra Genova e Palermo su “Ronik”, un Jeanneau Sun Odyssey 52.2 a bordo del quale saliranno skipper professionisti, personale medico e pazienti.

 

Questi ultimi provengono dai centri di terapia di 8 province e si avvicenderanno tappa dopo tappa: sono previsti infatti 6 scali intermedi. Livorno, Nettuno, Salerno, Reggio Calabria, Siracusa e Catania per poi terminare a Palermo il 21 giugno, Giornata Nazionale per la lotta contro le malattie del sangue.

 

“Si tratta – ha detto Franco Mandelli, ematologo e presidente dell’AIL – di un’iniziativa che regala tanta gioia ai malati e i benefici si riflettono anche sui risultati delle cure. I pazienti, in barca, possono parlare liberamente con tutto il personale medico fuori dal contesto ospedaliero. Oggi, soprattutto tra i bambini, le percentuali di guarigione di queste forme tumorali arrivano all’80%, ma noi crediamo e investiamo molto nella ricerca per arrivare al 100%”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione