Speciale manutenzione – I lavori su interni, vernici, motore ed elettronica secondo CSN

Per gli armatori che vogliono affidare i lavori a tecnici specializzati: ecco come opera il Centro Servizi Nautici, vi mostriamo alcuni interventi in settori particolari della barca

16 dicembre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

I mesi invernali da sempre sono quelli maggiormente dedicati alla manutenzione. Piccoli o grandi lavori, per preparare la vostra barca, a vela o a motore, in vista della nuova stagione. Interventi più o meno grandi che sarebbe bello poter realizzare in prima persona, ma spesso per mancanza di tempo bisogna affidare a figure professionali specializzate.

 

L’armatore che affida la manutenzione della propri barca ad aziende del settore vuole però dormire sogni tranquilli. E’ per questo che vi mostriamo, e osserviamo con interesse, i lavori svolti dal Centro Servizi Nautici, un’azienda nata proprio per andare incontro alle esigenze dell’armatore, offrendo un servizio a 360 gradi su ogni aspetto della gestione di una barca, sia essa a vela o a motore.

 

Nell’interessante materiale fotografico che vi proponiamo, potete osservare l’operato dei tecnici CSN in vari settori della barca: gli interventi documentati riguardano l’arredamento degli interni di un Riva Caravelle, il ripristino delle vernici in un Motorsailer 44, il rifacimento del vano motore e degli impianti di un Grand Soleil 50 e l’aggiornamento della strumentazione di un Moonen 84. Per ogni intervento potrete osservare il prima e il dopo, notando le macroscopiche differenze:

 

[nggallery id=411]

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Lavori straordinari? Logistica complessa? Niente paura con il Centro Servizi Nautici

  • Foto
  • 21 novembre 2016

Nel caso in cui occorra affrontare interventi straordinari sulla propria imbarcazione occorre affidarsi a veri professionisti del settore: disarmare l'albero di un grande catamarano, imbarcarlo su una nave, effettuare lunghi trasferimenti, collaudare impianti e motore, sono tutti lavori che necessitano di esperienza e perizia

Mercato nautica

Manutenzione: l’ABC per la carena fai da te

  • Foto
  • 7 novembre 2016

Basta avere chiari alcuni concetti di base e il rimessaggio ordinario della barca può diventare un interessante fai da te per impiegare i weekend invernali e, al tempo stesso, risparmiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione