SPECIALE NAUTICO – Motonautica Cuneo, la forza della tradizione

In occasione della 52° edizione del Salone Nautico di Genova, Liguria Nautica incontra le aziende leader del settore; Motonautica Cuneo è sinonimo di eccellenza e tradizione

11 Ottobre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Durante le giornate del Salone Nautico, Liguira Nautica ha potuto confrontarsi con l’intero comparto della nautica, occasione per ritrovare e interrogare i protagonisti del settore. Nel nostro stand abbiamo ricevuto Antonio Cuneo, titolare dell’azienda genovese Motonautica Cuneo nata nel 1982 dall’allora, ventiduenne, unico socio Antonio: da lì in poi la società si è istituzionalizzata nel tempo come leader nell’assistenza per tutto ciò che riguarda la nautica da diporto. Questo la dice lunga su quello che può fare il potere delle determinazione e della passione del proprio lavoro, così, Motonautica Cuneo, oggi vanta il proprio punto di forza sull’affidabilità e la storia trentennale della propria officina.

 

Motonautica Cuneo da sempre è rivenditore ufficiale Volvo Penta e da due anni concessionaria Yamaha, tratta quindi tutti i prodotti commercializzati dal marchio giapponese, dai fuoribordo, alle moto d’acqua fino alle imbarcazioni sfornate dai cantieri Capelli e Jeanneau; Antonio Cuneo precisa: «Volvo Penta è il marchio più importante, noi che puntiamo all’eccellenza ne facciamo il nostro punto di forza; abbiamo iniziato con Yamaha perchè è un altro marchio molto serio, solo con partner seri si costruiscono una buona reputazione e anni di tradizione e conoscenza».

 

Certo, negli anni, i servizi offerti trovano più o meno riscontro a seconda della direzione imposta dal mercato: «Negli ultimi anni è cambiato il lavoro – spiega Antonio Cuneo – prima lavoravamo di più sulla manutenzione di routin, adesso, che la vendita di barche nuove è calata, effettuiamo maggiormente revisioni e lavori di manutenzione più importanti e questo è un bene».

 

La ricetta scacciacrisi messa in atto da Motonautica Cuneo è una semplice formula: attenzione al cliente, in tutte le varinati di significato, come precisa il titolare dell’azienda: «noi teniamo, innanzitutto, a far capire al cliente come e perchè spende i propri soldi, solo così il cliente esce soddisfatto, in secondo luogo assicurarsi che il preventivo venga accettato e sottoscritto».

Nell’anno della recessione anche questa azienda affronta il futuro con progetti di investimenti, ritenuti necessari per superare la crisi, in particolare l’arma vincente si conferma quella di diversificare i settori: yacht, tender e moto d’acqua, passioni e divertimenti che tengono ancora il mercato.

 

 

G.S.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Vela

Yamaha diventa fornitore ufficiale della Federazione Italiana Vela

  • 12 Luglio 2019

Con la scelta di Yamaha, la FIV potrà contare su una fornitura esclusiva di motori fuoribordo dalle prestazioni di livello superiore e su un partner dotato di una rete di assistenza tecnica capillare su tutto il territorio nazionale e a livello mondiale

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione