SPECIALE TECNICA – I 35 piedi sportivi a confronto: Elan 350, First 35 e Dufour 36p

Al Salone Nautico abbiamo visto per voi alcune delle barche che consideravamo più versatili: l'Elan 350, il First 35 e il Dufour 36p possono piacere sia al crocerista sia al regatante

22 Ottobre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Al Salone Nautico 2012 abbiamo visto per voi alcuni dei modelli a vela che ritenevamo più interessanti, e ve li proponiamo adesso in un confronto con i particolari sull’estetica, l’attrezzatura e gli interni. Ci siamo concentrati inizialmente sulla fascia dei 35 piedi, e la nostra scelta è caduta su tre barche: l’Elan 350, il Dufour 36 Performance e il First 35. Abbiamo scelto queste tre barche perchè a nostro avviso sono tra i modelli più adatti a un pubblico ampio: possono piacere infatti al crocerista che non disdegna il divertimento a vela e vuole partecipare a qualche regata.

 

Elan 350:

 

L’estetica della barca risulta gradevole e il pozzetto ampio con poppa aperta è funzionale sia all’utilizzo in regata sia a quello in crociera. Rob Humpreys ha disegnato una barca potente, che a fronte di un dislocamento medio di circa  5 tonnellate, vanta una superficie velica tra randa e genoa di 66 mq con un gennaker di 110. La barca è piuttosto larga, 3,5 m, e riteniamo intelligente l’impiego dei due timoni che garantiscono un pozzetto comodo senza la grande ruota, e un buon controllo anche a forti angoli di sbandamento. Ben studiato il lay out e l’attrezzatura: di rilievo la scelta del rullafiocco incassato, utilizzabile con successo anche in regata. A vela la barca, dalle notizie che abbiamo raccolto da chi l’ha provata, preferisce le andature portanti ma necessita di un timoniere tecnico quando si naviga sotto gennaker con vento fresco.

 

Gli interni sono molto luminosi grazie alla finestratura lunga,  mentre la larghezza della barca da una complessiva sensazione di comodità all’ambiente. Non di primissima qualità le finiture e i legni impiegati, ma ottimo lo studio degli spazi a bordo per lo stivaggio. L’Elan 350, attrezzato di tutto punto e con qualche optional, si aggira su un prezzo intorno ai 150 mila euro Iva esclusa.

 

 

 

 

 

First 35:

 

Nato come evoluzione del 34.7 il First 35, progettato da Farr Yacht Design, ha entusiasmato il pubblico per le sue prestazioni. L’estetica è aggressiva, con prua sottile, bordo basso e poppa aperta. Il pozzetto è ampio, anche se la grande ruota del timone impedisce un passaggio comodo. Ottima l’attrezzatura di coperta in un lay out pensato principalmente per la regata. La superficie velica, su una stazza di 5.5 tonn, è di ben 72 mq, il che lascia presagire grandi prestazioni anche con aria leggera. Chi l’ha provata la definisce completa in tutte le andature.

 

 

Meno entusiasmo per le impressioni sotto coperta. La politica dei prezzi bassi della Beneteau, inevitabilmente, si traduce in interni un po’ “spartani”, caratterizzati comunque da un’ottima luminosità.  Complessivamente la barca può essere comoda anche per l’utilizzo in crociera se si ama la navigazione sportiva e divertente. Il First 35 parte da 104.500 euro Iva esclusa, ma il prezzo è destinato a lievitare con l’aggiunta degli optional e con vele adatte al suo spirito corsaiolo.

 

 

 

 

Dufour 36 performance:

 

I progetti di Umberto Felci per la Dufour hanno sempre riscosso successo e questo mantiene la tradizione. Poppa aperta, dritto di prua retto e sottile, pozzetto molto comodo e adatto a tutte le esigenze. Il Dufour 36 è sicuramente una barca ben studiata e adatta a un pubblico ampio. Il dislocamento di 6400 kg, con una superficie velica di 72,1 mq, descrive una barca performante con aria medio-forte, anche se il gennaker dalle dimensioni importanti garantisce divertimento al lasco in ogni condizione. Di qualità l’attrezzatura di coperta, mentre risulta poco moderna la scelta dell’avvolgifiocco non incassato.

 

 

Scendendo sotto coperta si ha una sensazione di confort e comodità: luminosa e spaziosa la dinette, grazie anche a un baglio massimo di 3.61 metri. Le finiture e la qualità dei legni sono buone e contribuiscono a rendere particolarmente accoglienti gli interni di questa barca. Il prezzo del Dufour 36 performance è tra i più alti dei modelli che abbiamo visto: il modello base parte infatti da 146 mila euro Iva esclusa, ai quali vanno aggiunti gli optional e le vele.

 

 

 

 

 

Mauro Giuffrè

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Carene a spigolo: l'intervista a Maurizio Cossutti

  • 4 Aprile 2013

Abbiamo parlato di spigoli con l'Ingegnere Maurizio Cossutti, progettista di numerose barche sportive di grande successo, per capire quanto conti la moda e quanto invece la reale efficacia di queste carene

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione