SPECIALE TECNICA – Le 11 cose da controllare in vista delle regate invernali

Un check-up indispensabile all'attrezzatura, andando a vedere le 11 cose fondamentali da non dimenticare prima di tornare sui campi di regata

17 Novembre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Autunno vuol dire regate, la nuova stagione ha inizio infatti con questa stagione, quando da Nord a Sud migliaia di appassionati prendono parte ai campionati organizzati dai circoli locali. Arrivare con una barca preparata a questi appuntamenti è importante per la sicurezza e per il divertimento dell’equipaggio, così da non avere mai imprevisti spiacevoli. Spesso durante i mesi invernali si regata infatti in condizioni dure, una buona preparazione della barca è utile quindi a prevenire eventuali rotture. Ecco le 11 cose da controllare assolutamente, che per chiarezza abbiamo diviso in tre settori della barca: attrezzatura di coperta, vele, albero.

 

 

Attrezzatura di coperta

Per una buona fluidità delle manovre in cima alla vostra lista deve esserci la revisione totale dell’attrezzatura di coperta. 1-Partiamo dai  bozzelli: se avete usato bozzelli low cost è possibile che il sole estivo li abbia cotti e un carico più forte possa romperli. Controllate se la plastica dove scorre la cima presenta piccole crepe o è usurata. 2- Gli stopper delle drizze vanno spruzzati all’interno con liquido sbloccante per favorirne una rapida apertura. 3- Stessa operazione va fatta alle varee del tangone, verificando che il meccanismo di chiusura e apertura funzioni in maniera fluida. 4- Check obbligatorio anche per i moschettoni delle drizze, per le vele di prua dovranno essere attrezzati di un piccolo stroppetto per aiutare il prodiere ad aprirle con facilità quando avrà le mani intirizzite dal freddo. 5- Controllate la piomba o il nodo delle drizze, se la cima negli ultimi metri è usurata girate la drizza per sfruttare la parte ancora poco usata. 6- Per chi ha un paterazzo con paranco in tessile, lavare con acqua dolce i bozzelli e lubrificarli con un prodotto apposito, controllare che l’impiombatura o i nodi sui grilli non presentino segni di abrasione.

 

Vele

Uno sguardo alle vele servirà a trovare piccoli strappi, segni di abrasione, che con vento forte potrebbero trasformarsi in un problema. 7- Controllare in particolare le tasche delle stecche, 8- l’infieritura dei fiocchi dovrà essere perfettamente integra per consentire alla vela di salire e scendere velocemente, da lavare con un panno bagnato in acqua dolce per eliminare il sale e applicare la paraffina. 9 – Gli spinnnaker andranno controllati palmo a palmo per rintracciare la minima fessura che su queste vele può diventare uno squarcio in un attimo.

 

Albero

10 – Partiamo dalle sartie. Verificate che i tornichetti girino bene, da sciacquare e lubrificare a dovere pulendo a mano eventuali macchie di ossido. Controllate che il cavo non presenti segni di usura in prossimità dei martelletti, verificate lo strallo di prua sia in testa d’albero che all’attacco in coperta. 11- Un giro sull’albero è consigliabile, dando un occhio particolare all’attacco delle crocette e a quelli di sartie  e stralli di prua e poppa. Se l’albero non è in alluminio anodizzato, andare a ritoccare eventuali erosioni della protezione.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. rocco walter lojodice ha detto:

    segnalazione opportuna; buon vento,walter

  2. rocco walter lojodice ha detto:

    interessante e opportuno: ottimo, grazie.
    buon vento, walter

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione