Speronamenti & alberi tranciati! Che disastro alla Barcolana Classic! VIDEO

Durante la partenza di una regata alla Barcolana Classic 2012, la piccola passera “Nibbio” viene speronata e, dopo una manovra involontaria da brivido, spezza l'albero di netto: il tutto sotto gli occhi della videomaker Simona Bellobuono

26 Ottobre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Se fossimo in un film, il titolo potrebbe essere “Dismasters & Commanders” (“dismast”, in inglese, significa disalberare, ndr): 13 ottobre. Siamo alla partenza di una prova nell’ambito della Barcolana Classic 2012: la linea di start è affollatissima e le imbarcazioni d’epoca navigano palmo a palmo. La videomaker Simona Bellobuono stava riprendendo le fasi della regata quando davanti all’obiettivo è accaduto il disastro. La piccola passera “Nibbio” è stata colpita sulla poppa da un’imbarcazione ben più grossa: l’urto ha causato una strambata involontaria con tanto di disalberamento finale dopo una sequenza da brivido.

 

Resta da capire chi ha torto e chi ha ragione: sulla base delle regole di regata, “Nibbio” e l’imbarcazione sottovento parrebbero essere ingaggiate (la poppa della piccola passera non è infatti “libera dalla prua” dell’altra barca): se il timoniere ha poggiato senza accorgersi della barca sottovento, in teoria, avrebbe torto – anche se in questi casi, alla fine, si tira un sospiro di sollievo che nessuno si sia fatto male, passando sopra la normativa.

 

Qualora invece il cabinato sottovento avesse orzato all’improvviso cambiando nettamente la propria “giusta rotta” e non dando la possibilità a “Nibbio” di tenersi discosta (da notare che sopravvento c’è un’altra barca, che nel video sembra anch’essa essere ingaggiata: “Nibbio” potrebbe non aver avuto lo spazio necessario per orzare ed evitare la collisione), la situazione sarebbe ribaltata.

 

Voi cosa ne pensate?

 

GUARDA L’INCREDIBILE VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione