Strage di imbarcazioni nella costa adriatica per il maltempo FOTO

La mareggiata ha colpito duramente la costa adriatica, sei imbarcazioni ancorate agli attracchi del Circolo nautico di san Benedetto del Tronto sono affondate e altre sono rimaste danneggiate, si contano danni per milioni di euro

14 Novembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Il maltempo che si è abbattuto nel Nord e Centro Italia negli ultimi giorni ha provocato una violenta mareggiata che sta sferzando la costa adriatica, dove si registrano i maggiori danni a imbarcazioni.

Sei barche ancora attraccate al circolo nautico di San Benedetto del Tronto sono state completamente distrutte e altre sono rimaste danneggiate, i danni si contano per milioni di euro.

 

I natanti, tutti ancorati al pontile accanto all’imboccatura dello scalo, più esposto alla forza del mare e con fondale molto sabbioso, sono andati a fondo scontrandosi uno contro l’atro o contro i piloni a causa del vento; il più piccolo era lungo cinque metri, il più grande 18 metri.

Il Cda del Circolo nautico si riunirà in serata per valutare le azioni da intraprendere.

 

Dal porto di Ancona, intanto, sono in arrivo pontoni dotati di gru per riportare a galla le imbarcazioni naufragate, in gran parte di proprietà di persone residenti fuori dalle Marche.

 

[nggallery id=326]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. ROBERTO ha detto:

    Purtroppo sono eventi eccezionali. Personalmente sono assicurato. Altro duro colpo per la nautica.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione