Super Test: volare a 41 nodi con il nuovo Suzuki DF200AP. FOTO

Siamo andati a Porto Lotti a provare l'ultima novità di Suzuki Marine: un 200 cavalli sportivo, performante, con interessanti innovazioni sotto il profilo della sicurezza e del controllo

28 Maggio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Suzuki DF200AP_prova in marePorto Lotti, Spezia, ci ha accolto in una giornata perfetta per la prova in mare del nuovo motore Suzuki DF200AP: sole, mare calmo ma con 12-13 nodi di vento (utile a testare le performance anche contro vento e nel leggero chop del Golfo di Spezia), condizioni meteo perfette per potere provare al meglio questo 200 cavalli. Il motore che abbiamo provato era installato su un Gommone Cayman 23 Sport Touring, il mezzo più leggero tra quelli messi a disposizione da Suzuki Italia per le prove in mare.

 

Partiamo da un concetto: ci siamo veramente divertiti. La nuova manetta elettronica del DF200AP offre un controllo eccellente e restituisce a chi governa il mezzo sensazioni molto dirette sulle accelerazioni di questo 200 cavalli 4 tempi. Si ha l’impressione di potere gestire, con la massima fluidità, ogni millimetro della leva, restituendo al mezzo incrementi e decrementi di velocità sempre dolci e senza strappi. Oltretutto, la “durezza” della manetta può essere regolata a piacimento e adattarsi alle caratteristiche di chi condurrà la barca.

 

[nggallery id=455]

 

In termini di performance non ci ha deluso, anzi: partendo da barca ferma, con vento al traverso, raggiunge la planata entro i 5 secondi, ripetendo lo stesso test fino al massimo della velocità si raggiungono i 41 nodi in 19 secondi, tempi di tutto rispetto e performance indubbiamente di rilievo. Con 3500 giri si mantengono i 20-21 nodi controvento, con un consumo orario di circa 20 litri. A 5800 giri abbiamo superato i 41 nodi di velocità, con un consumo orario di circa 65 litri. Il motore è poi dotato di un sistema di controllo della potenza, che impedisce le accelerazioni eccessivamente brusche, un requisito importante per un uso diportistico di questo 200 cavalli.

 

Non è l’unica novità presente su questo Suzuki: molto interessante anche il Keyless Start System, un sistema di sicurezza pensato per l’avviamento del motore. Lo start può essere fatto senza l’utilizzo di una chiave meccanica, ma utilizzando una semplice chiavetta che da l’impulso elettrico e premendo poi lo starter. A completare il sistema la sua parte fondamentale: un trasponder, che il proprietario può comodamente tenere in tasca e consente l’accensione del motore.  Se il trasponder è a distanza dal quadro il motore non si accende. Se siete quindi lontani dalla vostra barca e qualcuno vuole provare a rubare il vostro mezzo sarà impossibile mettere in moto. Al tempo stesso il motore lavora esclusivamente in coppia con la centralina, provare a rubarlo sarà quindi del tutto inutile.

 

Le foto  e i contenuti sono di proprietà di Liguria Nautica, riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione