Surfista disperso, salvo dopo aver passato la notte su uno scoglio

Un ragazzo di 17 anni è rimasto disperso per una notte dopo aver perso di vista la costa della Maddalena durante una sessione di surf: il giovane è sano e salvo dopo aver passato 12 ore sugli scogli

18 ottobre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

È finita solo con un grosso spavento per il surfista di 17 anni rimasto disperso al largo delle coste della Maddalena per 12 ore, con l’appoggio solo del suo surf.

 

Il giovane aveva perso il contatto con la costa ed è stato costretto a passare tutta la notte sugli scogli, riparato solo dalla muta. La mattina seguente, infreddolito e spaventato, è riuscito a raggiungere a nuoto una casa da dove ha chiesto aiuto.

 

Sano e salvo il giovane temerario potrà, quale protagonista, raccontare una storia quanto mai unica e fortunatamente finita bene.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione