Ti faccio la barca nuova! Guardate che lavoro di AncomarSarda su questo yacht del 1967. FOTO e VIDEO

Il Bertram 28 aveva quasi 40 anni di navigazione alle spalle, dopo l'intervento di AncomarSarda e un restauro totale è tornato a nuova vita

21 luglio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Avete un’imbarcazione di quasi 40 anni e state pensando di rimetterla a nuovo, con una carena migliore e nuova motorizzazione? Guardate che lavoro ha fatto AncomarSarda su questo Bertram 28, un modello del 1967.

 

Lo staff diretto da Antonio Farigu ha ricevuto la commissione per il restyle totale di questo 8 metri, con il compito ulteriore di sostituirne la motorizzazione e ottimizzarne i consumi tramite delle modifiche alle linee d’acqua.

La barca è stata allungata di 96 cm ed è stata modificata l’incidenza della carena, sono state apportate modifiche sui pattini , sono stati bilanciati i pesi dei liquidi a bordo, gasolio e acqua , è stata modificata l’inclinazione degli assi porta elica , aggiunti motori Volkswagen V6 3000 cc. 225HP, in luogo dei 2  V8 5700 da 245 hp a testa. La velocità di crociera è intorno ai 27 nodi, nove nodi, con un consumo di 26 lt per ora a questo regime. In un test in mare con onda fino a 3 metri è rimasta molto stabile , poco rumore all’interno e barca asciutta in pozzetto.

 

Pare che la Bertram abbia contattato AncomarSarda per avere maggiori informazioni sui lavori e per iniziare lo studio di una nuova produzione di questo 28 piedi. Lo staff di Antonio Farigu è specializzato nella vendita e assistenza di motori marini e può fornire assistenza su qualsiasi tipo di unità.

 


Nella sequenza di foto che vi proponiamo le varie fasi dei lavori, da quando la barca è arrivata da AncomarSarda fino a quando è tornata in acqua:

 

[nggallery id=368]

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Suzuki al Salone Nautico di Genova con tante novità

  • 2 agosto 2016

Nella marina Suzuki vi saranno ben 12 barche e gommoni in acqua a disposizione dei visitatori, che potranno uscire in mare e provare i potenti ed efficienti motori fuoribordo Suzuki

Mercato nautica

Liguria Nautica Test: a bordo del gommone LTN 26 in alluminio

  • Foto
  • 17 giugno 2016

LTN Ribs è un'azienda italiana, titolari Ezio Agazzi e Giulio Sottocornola, specializzata nella costruzione di gommoni: nella loro produzione sono già presenti gli LTN 18 e 21 in vetroresina e il 26 in alluminio che sarà seguito da un 34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 commenti

  1. ANCOMAR ha detto:

    PAROLE SAGGIE BERTRAM E SEMPRE ALLAVANGUARDIA , OGGI POSSO DIRE CHE “COSMAR III ” naviga veramente benissimo , come calo l’ancora si ferma del tutto, non come prima che rollava in continuazione l’unico difetto del Bertram da fermo rolla. POI OGGI POSSO GODERMI LA NAVIGAZIONE CON CONSUMI RIDOTTI .
    vi aggiorno nei prossimi mesi dell’evoluzione in corso non è finita mi manca ancora delle migliorie sulla velocità mancano ancora circa 6/8 nodi di massima .
    PS. Come avrete visto la velocità massima non è ancora stata dichiarata .
    Saluti a presto

  2. alessandro ha detto:

    non male, veramente, ma perche’ l’allungamento della zona poppiera?

  3. Fredo ha detto:

    Giorgio secondo me si….. un bertram è sempre un bertram, e bache così oggi non se ne fanno più…..

  4. giorgio ha detto:

    Senza entrare in merito a considerazioni di carattere tecnico o affettive, ne è valsa la pena sotto l’aspetto economico?

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione