Tragedia sul lavoro a Livorno: cede un puntello della nave Urania, 1 morto e tre feriti

Si parla di omicidio colposo ma le dinamiche dell'incidente sono ancora da chiarire

26 Agosto 2015 | di Redazione Liguria Nautica

La notizia, pubblicata su Il Messaggero, parla di un nuovo tragico incidente sul lavoro. Un puntello di sostegno ha ceduto in un bacino galleggiante a Livorno, ove è ricoverata la Nave Urania del CNR, provocando 1 morto e 3 feriti oltre che uno sbandamento di circa 30 gradi dell’unità.
A questo si aggiunge l’apertura di una falla, presso la quale risulterebbero tra l’altro in corso degli interventi, a cui vanno aggiunti danni strutturali al bacino stesso. L’area e la stessa unità sono state prontamente poste sotto sequestro.
In aggiunta al pauroso sbandamento della Nave Urania, il quale ha sicuramente provocato una caduta di materiali, in pronto soccorso anche altri 8 operai che comunque sembrerebbero interessati da ferite non gravi.  In salvo anche i marittimi imbarcati, circa 9, che però non sono stati coinvolti nell’incidente. Per l’incidente della Nave Urania è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo ma al momento non si hanno notizie circa possibili indagati. In attesa delle inchieste di rito, da parte della procura, al fine di chiarire i motivi del sinistro, i sindacati avrebbero proclamato per domani mattina uno sciopero dei lavoratori del cantiere livornese Benetti, nota presenza nella zona portuale.

Daniele Motta
Perito e Consulente Navale

Per ulteriori informazioni:
www.studiomcs.orgwww.perizienavali.it
E-mail: info@studiomcs.org
Tel. +39 389 006 3921

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione