Tromba d’aria fa a pezzi un sacco di barche a Santa Severa FOTO e VIDEO

Una violenta tromba d’aria si è abbattuta sulla località balneare di Santa Severa, in Lazio, devastando imbarcazioni e sradicando alberi e pali della luce. Per fortuna nessun ferito, ma i danni sono ingenti

25 Agosto 2013 | di Redazione Liguria Nautica

L’annunciata perturbazione atlantica è arrivata puntuale sul litorale laziale, con effetti più devastanti del previsto: soprattutto nella zona di Santa Severa, dove alle 6.50 del mattino di domenica 25 agosto una violenta tromba d’aria si è abbattuta sul tratto di costa trascinando barche nei giardini delle case e canoe sui tetti delle abitazioni della località balneare.

 

La tromba d’aria, arrivata dal mare e incuneatasi tra due stabilimenti balneari, non ha causato feriti: ha però devastato barche, sradicato alberi e scardinato pali della luce, trasportando lettini da mare e pezzi delle imbarcazioni distrutte lungo le strade.

 

Ha raccontato all’Ansa il portavoce del sindaco di Civitavecchia Fabio Angeloni: «I tetti dei due stabilimenti sono divelti, ci vorrà un mese per mettere tutto a posto. C’è un elicottero dei vigili del fuoco che sorvola la zona, stanno facendo anche controlli in mare per assicurarsi che non ci siano imbarcazioni disperse o danneggiate».

 

GUARDA CHE DANNI ALLE BARCHE! [nggallery id=297]

 

GUARDA IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Francesco Foppiano: "Così ridò vita ai gioielli d’epoca"

  • 5 Ottobre 2013

È genovese uno dei massimi esperti europei di barche classiche americane e non solo: si chiama Francesco Foppiano, ha (solo) 32 anni ed è saldamente al timone della FF Boatworks, azienda specializzata nel refitting e nel restauro di imbarcazioni d’epoca

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione