UCINA: Albertoni passa il testimone alla presidenza

Otto anni molto difficili per Albertoni, che ha dovuto affrontare la crisi economica e le edizioni del Salone Nautico più difficili della storia

16 maggio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Anton Francesco Albertoni è pronto a passare il testimone per la presidenza di Ucina Confindustria Nautica. Lo fa dopo 8 anni indubbiamente difficili, coincidenti con uno dei periodi più neri dell’economia italiana, non solo quella nautica. Contingenze che hanno reso molto complesso il lavoro di Albertoni, alle prese con tante dificoltà e con un Salone Nautico di Genova da rimodellare.

 

Lo fa lasciando alcuni nodi irrisolti, come quello del conflitto con alcune aziende, vedi caso Baglietto, e con un Salone Nautico 2014 sul quale al momento passano nuvole minacciose. Il nuovo presidente Ucina sarà Massimo Perotti (Cantieri Sanlorenzo) per il quadriennio 2014/2018.

Potrebbe interessarti anche

Nautica

Seamuster, la nautica del futuro passa dal web

  • 24 novembre 2017

Da oggi gli uffici tecnici dei cantieri avranno l’opportunità di ricercare e selezionare il fornitore più opportuno grazie ad un ricco database popolato dalle aziende fornitrici suddivise per ambito merceologico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione