Un patto di 10 punti presentato a Santa per la realizzazione del nuovo porto

Un patto di dieci punti con la città di Santa Margherita Ligure presentato dalla “Santa Benessere & Social spa”, in occasione di un incontro pubblico in cui erano assenti il Sindaco e molte associazioni ambientaliste

19 Settembre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Un patto di dieci punti con la città di Santa Margherita Ligure. La “Santa Benessere & Social spa”, guidata dal presidente Angiolino Barreca, ha presentato un decalogo relativo alle linee su cui si basa il nuovo progetto per il porto e il waterfront di Santa. Alla presentazione, aperta al pubblico, non hanno partecipato molte associazioni ambientaliste, che si sono riservate il diritto di vedere il progetto nella sua concretezza, ancora prima che i rendering, prima di esprimere un parere.

 

Chi c’era – All’incontro c’erano Marco Delpino, Alberto Cattaneo e Giuseppina Genovese di “Difendi Santa”, Andrea Carannante e Enrico Solari , Gianni Costa e Jolanda Pastine per l’opposizione consiliare, Roberto Devoto del comitato “Zero positivo”, Giuliano Gabrieli, Silvio Lagomarsino e Benedetto Carpi per la maggioranza, Michele Vernazza e Leo Genovesi per i concorrenti dell’Ati Porto Cavour, più alcuni esponenti dell’Ascom.

 

Il grande assente (annunciato) – Non c’era, ma questo era già stato annunciatoil sindaco Roberto De Marchi, perché, riporta Il Secolo XIX, «un’amministrazione pubblica in questa fase deve comportarsi con grande prudenza, tenendo conto che questa è la presentazione di una delle proposte delle due aziende, visto che accanto alla “Santa Benessere & Social spa” c’è in corsa l’ “Ati Porto Cavour”. Non vogliamo dare alcun segnale che potrebbe essere interpretato in modo errato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione