Megayacht: nel mirino del fisco Massimo Boldi e Vasco Rossi

Massimo Boldi, parrebbe essere il reale possessore dello yacht denominato "Cipollina" incappato nei controlli del fisco nel porto di Genova. Stessa sorte è toccata al cantante Vasco Rossi.

12 agosto 2010 | di Redazione Liguria Nautica

vasco-rossi-massimo-boldi-yachtDopo Flavio Briatore e il caso del Force Blue, altri personaggi dello spettacolo coinvolti nei controlli della Guardia di Finanza: Vasco Rossi e Massimo Boldi. Insieme ad altri imprenditori sono finiti nella rete dei accertamenti messi in atto dalla Guardia di Finanza negli ultimi mesi relativamente alle società di charter nautico costituite per gestire lo yacht a fini personali, ottenendo così benefici fiscali (risparmio dell’IVA su tutti).

Sulla base di quanto riportato dall’ANSA, lo yacht di 24 metri di lunghezza denominato “Cipollina” utilizzato esclusivamente da Massimo Boldi si trovata ormeggiato nel Porto di Genova quando gli ispettori del fisco hanno provveduto ad effettuare le verifiche sulla proprietà. A seguito degli accertamenti lo yacht risulterebbe intestato ad una società di charter riconducibile all’attore e a sua figlia.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione