Vasco Rossi nel mirino del Fisco

20 gennaio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Vasco Rossi nuovamente nel mirino del fisco. La dichiarazione dei redditi cantautore di Zocca è al vaglio degli uomini del fisco che, secondo quanto emerge dai primissimi ricontri riportati dal settimanale “L’Espresso”, starebbero indagando su una presunta evasione: nel 2008 il cantante emiliano avrebbe dichiarato un reddito imponibile di circa 5,8 milioni di euro. Ma sulla base dei rapporti intrattenuti con le sue società, l’agenzia è convinta che la cifra sia poco più della metà dei 10,3 milioni ritenuti “accertabili”.

 

Sotto la lente di ingrandimento tutti i movimenti a partire dal 2010, da quando cioé il Fisco ha iniziato a mettere gli occhi sullo yacht “Jamaica II”, ancorato nel porto di Sanremo e intestato a una società di noleggio. Vasco, già in quell’occasione, aveva respinto le accuse che il fisco gli muoveva.  In quell’occasione, sempre all’Espresso, il cantante emiliano dichiarò di odiare i furbetti che non pagano le tasse, aggiungendo che tutte le sue proprietà sono alla luce del sole, avendole intestate a società da lui aperte per «limitare eventuali ritorsioni contro la mia persona fisica per eventuali danni causati a terzi dalla barca o dal suo equipaggio».

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Marina Portosole, al Rolling Stone la band del Blasco

  • 9 agosto 2012

Nella Marina di Sanremo una serata di musica imperdibile per i fan del mitico Vasco Rossi; nel mitico locale della città dei fiori arriva lo storico gruppo del Blasco con un concerto esclusivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione