Velista olandese disperso in Atlantico

Stava attraversando l'Atlantico a bordo del suo Gib Sea 27, ma non si hanno notizie di lui da diversi giorni e le autorità olandesi hanno dato l'allarme

27 marzo 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Si chiama Sietse Hagen, ed è un velista olandese salpato lo scorso 15 gennaio da Tenerife per attraversare in solitaria l’Atlantico. Di lui, e del suo Gib Sea 27 Flush Poker, non si hanno più notizie da settimane e le autorità olandesi hanno deciso di diffondere un comunicato di allarme destinato a tutta la comunità velica internazionale.

 

 

 

 

 

 

 

La barca si chiama Pokerface, lunga 8,22 metri, e il velista in questione è un navigatore esperto con migliaia di miglia alle spalle. Esperto ma imprudente su un punto fondamentale: la barca non è dotata di nessun sistema di rilevamento satellitare, non ha un telefono ne una radio ssb. Un particolare fondamentale, che impedisce agli eventuali soccorritori di localizzare la barca.

 

Chiunque avesse notizia del velista, o avesse avvistato la barca, può mettersi in contatto con la Guardia Costiera olandese (www.kustwacht.nl) per fornire eventuali dettagli. Anche un semplice avvistamento in navigazione sarebbe utile per potere avere un’idea della rotta seguita da Pokerface.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione