Verso Rio 2016: l'accordo di collaborazione tra Luna Rossa e la squadra olimpica italiana

Un coach d'eccezione per i ragazzi della squadra olimpica italiana: Francesco Bruni, timoniere di Luna Rossa, sta curando gli approfondimenti su tattica di regata e regolamento

24 Febbraio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Luna Rossa_classi olimpiche_Rio 2016La Squadra Nazionale Olimpica di vela e il team Luna Rossa hanno stretto un accordo di collaborazione che ha preso il via con una serie di lezioni teoriche sulla strategia di regata e l’applicazione del regolamento tenute da Francesco Bruni, timoniere di Luna Rossa.

Le lezioni si stanno svolgendo a Cagliari – dove il Team Luna Rossa ha la sua base operativa e dove la Squadra Nazionale Olimpica è impegnata nella sessione di allenamenti invernali – e le attività proseguiranno nelle prossime settimane, sia a terra che in mare.

Il Direttore Tecnico della Nazionale di vela, Michele Marchesini, ha dichiarato: “Luna Rossa rappresenta l’eccellenza italiana nel mondo, non solo nel campo della vela, ma anche della tecnologia e della gestione di un team; sono quindi convinto che un sistema a vasi comunicanti tra Luna Rossa e la Squadra Olimpica abbia grandi e concrete potenzialità di sviluppo. Con Max Sirena, Francesco Bruni e gli altri membri di Luna Rossa condividiamo non solo la stessa, ma anche e soprattutto l’impostazione del lavoro e del Team. Quello che sta avvenendo a Cagliari è molto positivo: questi sono i confronti che accelerano la crescita dei nostri atleti”.

Francesco Bruni ha aggiunto: “Ho aderito con piacere a questa proposta di collaborazione avanzata dalla Squadra Nazionale Olimpica. Sinergie di questo tipo sono fondamentali e rappresentano un momento di crescita per tutti. Sono quindi felice di poter trasmettere la mia esperienza e dare il mio contributo ai nostri portabandiera di Rio 2016”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione