Via libera all'ampliamento del porto di Chiavari

27 gennaio 2010 | di Ale Fossati

Porto di ChiavariVia libera al progetto preliminare di ampliamento del porto turistico di Chiavari. Lo scalo “Luigi Gatti” ha infatti ottenuto dalla conferenza dei servizi la valutazione di impatto ambientale e, una volta superati gli ultimi scogli burocratici, i lavori per la  realizzazione di 149 nuovi posti barca e 150 posti auto potrebbero partire già alla fine dell’estate. Almeno questa è l’intenzione dell’amministrazione comunale che ha sollecitato uno studio della spiaggia che sorgerà tra il molo di sottoflutto e la passeggiata a mare.

 

In tempi brevi dovrebbero essere effettuate anche le analisi delle tracimazioni, con esperimenti in vasca, e le verifiche sull’inquinamento acustico.  A realizzare in poco meno di un anno e mezzo l’opera, il cui costo complessivo si aggira intorno ai 20 milioni di euro,  sarà l’associazione temporanea di imprese “Simes Tigullio srl”. A gestire il nuovo scalo sarà invece la società  “Tigullio Shipping Spa”, fondata alla fine del 2009.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 commento

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione